CS: La scena competitiva di GO può essere un'amante crudele. Con anche i più grandi nomi della scena che finiscono sul ceppo, i risultati sono tutto in uno degli eSport più antichi e prestigiosi di tutti i tempi.

Il 2021 è stato un anno tumultuoso sotto molti aspetti per la scena CS: GO, con le classifiche che sono andate sottosopra con il gioco online. L'anno ha visto l'ascesa di nuovi ragazzi nel quartiere, con Gambit che ha conquistato il numero 1 al mondo e l'eliminazione graduale della vecchia guardia con Flusha in partenza da Fnatic.



Ecco 5 dei cambi di roster CS: GO più significativi che si sono verificati nel 2021.

Leggi anche: Note sulla patch di aggiornamento di Genshin Impact 1.5: rivelate importanti modifiche alle missioni del Battle Pass

I 5 maggiori CS: GO roster si spostano nel 2021


#5 - Flusha lascia Fnatic

MVP Major e tre volte vincitore Major sotto la bandiera dei Fnatic, Robin 'Flusha' Rönnquist ha deciso di separarsi dalla sua squadra. Dopo un breve periodo in Cloud9, Flusha era tornato a Fnatic, unendosi ai suoi compagni JW e Krimz per riformare il nucleo Fnatic. Dopo una serie di risultati mediocri; tuttavia, Flusha ha deciso che era opportuno cambiare e ha lasciato la squadra nel gennaio 2021.


#4 - Panche vitali RpK

Veterano di 31 anni della scena Counter-Strike, RpK si è ritrovato nel Team Vitality a svolgere il suo ruolo di 'Le Tank'. L'affidabile fuciliere ha messo a segno prestazioni costanti per la sua squadra sin dal suo inizio e ha messo a tacere molti dubbiosi che hanno definito la stella 'lavata'. In quella che è stata una sorpresa completa, il Team Vitality ha messo in panchina RpK nell'aprile 2021.


#3 - Panche G2 KennyS

Uno dei più prolifici AWPers a onorare CS: GO, i giorni migliori di KennyS sono ormai lontani, ma le sue prestazioni per gli eSport di G2 sono state piuttosto impressionanti nell'ultimo anno con il ritorno del ronzio di 'KennyS vintage'.

Non doveva durare, dato che il francese AWPer si è trovato in panchina nel 2021 e ha accennato a un potenziale passaggio a Valorant.


#2 - Fallen si unisce al Team Liquid

Dopo la fine del progetto abissale che era Mibr prima di essere ricostruito, Fallen si è trovato fuori da una squadra alla fine del 2020. Nel gennaio 2021, il Team Liquid ha annunciato di aver firmato l'AWPer brasiliano che avrebbe ricoperto il ruolo di AWPer e IGL nella loro CS: GO squadra. Con il doppio vincitore Major che gioca per la squadra, il Team Liquid spera di trovare molti altri primi posti nel 2021.


#1 - Il dispositivo lascia Astralis per NiP

Probabilmente l'AWPer più consistente degli ultimi tempi, Device si era fatto un nome su Astralis con numerosi trofei, quattro titoli importanti e due importanti MVP al suo attivo.

In quella che è stata una mossa scioccante per l'intera community di CS: GO, Device ha annunciato la sua partenza dalla squadra nell'aprile 2021 per un enorme buyout da $ 1 milione. Citando la mancanza di motivazione dovuta all'isolamento dal suo team e agli scarsi risultati come motivazione principale, Device ha affermato che il suo passaggio a NiP è il prossimo passo logico mentre si stabilisce a Stoccolma, in Svezia, dove si trova il quartier generale di NiP.

Leggi anche: Quando CS: GO star Device giocherà la sua prima partita per NiP?