Gta

Ci sono alcuni momenti di frustrazione nella serie GTA che possono indurre i giocatori a lanciare i loro controller con rabbia.

Per la maggior parte, le missioni GTA sono ben progettate. Se non lo fosse, la serie non sarebbe un successo multimiliardario. Le sequenze ricche di azione sono le cuore e anima del gioco.



Tuttavia, Rockstar Games non fa tutto bene, specialmente con i titoli precedenti.

A volte un cattivo design del gioco può rendere molto difficile una missione GTA. Coinvolge diversi fattori: controlli del veicolo goffi, angoli di ripresa terribili, limiti di tempo rigorosi e spietate ondate di nemici. Ciò che peggiora le cose è che la maggior parte di queste missioni sono obbligatorie ai fini della trama.



5 missioni GTA che sono state difficili a causa del cattivo design del gioco

#5 - Esplosione esplosiva

Uno dei motivi principali per cui un giocatore di GTA non finisce mai Vice City Stories è a causa di questa prima missione. Phil Cassidy ha bisogno di tirare fuori il suo liquore da un magazzino in fiamme prima che esploda.

Victor Vance deve usare un carrello elevatore per scaricare quattro pacchi su un camion, ma è più facile a dirsi che a farsi.

Per cominciare, i carrelli elevatori sono difficili da controllare. Sebbene il gioco fornisca istruzioni, i giocatori devono essere precisi quando raccolgono oggetti. È molto facile agganciarsi a un angolo e rimanere incastrati.

Gli angoli di ripresa fissi sono un altro grosso ostacolo, il che rende la navigazione nel magazzino un'esperienza dolorosa.

L'aspetto peggiore in assoluto è l'implacabile limite di tempo: non c'è spazio per gli errori. Ogni volta che Victor carica un pacco, il magazzino inizia a crollare e a bloccare i percorsi.

Potrebbero essere necessari più tentativi per raggiungere il percorso perfetto. I giocatori non possono perdere tempo.

#4 - Espresso 2 Vai!

GTA 3 è uno dei primi grandi tentativi di Rockstar di giocare in un mondo aperto in un ambiente 3D. Era inevitabile che ce ne sarebbero stati alcuni problemi di bilanciamento con determinate missioni; Questo è uno di loro.

Asuka Kasen ha incaricato Claude di distruggere diverse bancarelle di droga del cartello.

Quando il primo stallo viene distrutto, ai giocatori viene concesso un limite di tempo di otto minuti. Il problema più grande della missione è l'assenza di senso dell'orientamento. Per qualsiasi motivo, le bancarelle non vengono visualizzate sulla mappa finché un giocatore non si avvicina a loro.

Senza una mappa completa, i giocatori vagano come polli senza testa.

I giocatori di GTA 3 devono usare il Patriot a prova di proiettile della missione Marked Man. Altrimenti, i loro corpi saranno crivellati di fori di proiettile da potenti fucili nemici.

La mancanza di una meccanica di salvataggio significa che è molto probabile che i giocatori muoiano all'interno di un veicolo che esplode piuttosto che fuggire all'ultimo minuto.

#3 - Demolitore

'Ora guarda qui, figliolo... ho un problema e credo che tu mi possa aiutare.'

La prima battuta di Avery Carington per questa missione (a patto che il giocatore non salti la cut-scene) è sufficiente per riaprire vecchie ferite. I giocatori di GTA preferirebbero non ricordare Demolition Man, che da solo è la missione più difficile di Vice City. Ci sono due ragioni principali per cui.

Innanzitutto, i giocatori devono controllare l'RC Goblin per piazzare bombe in un cantiere edile. Non solo i giocatori devono avere familiarità con il layout dell'edificio, ma è anche facile sbagliare strada.

I controlli RC non sono intuitivi e tolgono completamente l'esperienza.

Infine, c'è il limite di tempo. Anche se non si avvia fino a quando non viene raccolta la prima bomba, è fastidioso dover andare avanti e indietro tra le posizioni.

I giocatori di GTA non possono perdere un solo minuto con questa missione. Alcuni di loro addirittura scherzano sul fatto che sarebbe più facile pilotare un elicottero nella vita reale.

#2 - Linee di rifornimento

Rockstar avrebbe dovuto rendersi conto che le missioni RC di Vice City erano abbastanza stupidamente difficili. Piuttosto che sbarazzarsi del concetto, lo hanno riportato a San Andreas. Una delle missioni più disprezzate nella storia di GTA è Supply Lines.

Stanco di essere umiliato dal suo rivale Berkley, il fastidioso Zero ha CJ distruggere i suoi corrieri di consegna.

Ancora una volta, il principale nemico di questa missione è il limite di tempo. CJ deve controllare un aereo RC, ma deve stare attento a non rimanere senza carburante.

Poiché i corrieri di consegna seguono rotte completamente diverse, la missione si basa su RNG. I giocatori di GTA possono solo sperare di distruggere questi veicoli in tempo. Significativamente, le missioni basate su RC sono state eliminate nelle seguenti voci GTA.

#1 - Triathlon GTA 5

Nessuno sano di mente lo fa per il valore dell'intrattenimento. Invece, lo fanno per ottenere il 100% di completamento (e un senso di soddisfazione). Le gare di triathlon in GTA 5 sono una serie di compiti sbalorditivi che richiedono un'eternità per essere completati.

Mentre le prime due maratone sono gestibili, è la terza che metterà alla prova la pazienza dei giocatori di GTA. Ci vorrà almeno mezz'ora per completare l'intera corsa. Nel frattempo, i giocatori dovranno premere costantemente i pulsanti mentre nuotano, vanno in bicicletta e corrono.

È un processo lungo e trascinato che distruggerà i pollici del giocatore. I triathlon di GTA 5 sono un ottimo esempio di terribile design di gioco.

Non solo fa male fisicamente al giocatore, ma non è neanche minimamente divertente.

Nota: questo articolo riflette le opinioni personali dello scrittore.