Gta

Ci sono alcune citazioni che i fan di GTA odiano ascoltare fino alla nausea.

Se un giocatore può saltare l'ascolto della citazione, lo farà volentieri. Sfortunatamente, non tutte le citazioni sono ignorabili. A volte, un fan di GTA deve sopportare di ascoltarlo e sapere cosa rappresenta.



Le citazioni di tutti i tipi sono idonee per un elenco come questo. Quelli scelti per questa lista deriveranno da entrambi notoriamente missioni frustranti , fastidiose funzioni di gioco o vengono mostrati nei trailer una volta di troppo.



Cinque citazioni famigerate che i fan di GTA temono di sentire

5) 'Ho un problema e credo che potresti aiutarmi.'

Esso

È certamente un problema per alcuni giocatori (Immagine tramite GTA Wiki)

Per fortuna, questa citazione è in una scena d'intermezzo, quindi è facile da saltare. Tuttavia, è una linea che perseguita alcuni giocatori data la sua associazione con la missione, Demolition Man. Avery Carrington non stava scherzando quando ha detto di avere un problema.

Purtroppo, molti giocatori hanno faticato ad aiutarlo al primo tentativo. Questa citazione si verifica all'inizio della scena d'intermezzo, quindi i giocatori devono saltare la scena d'intermezzo all'inizio per ascoltare questa citazione scoraggiante.

4) 'Lancia il Barone Rosso!'

Supply Lines... è una delle missioni più detestabili di GTA San Andreas. Di solito è vicino al top per la maggior parte dei giocatori per quanto riguarda le odiate missioni di GTA San Andreas. Fortunatamente, è solo una missione opzionale, quindi i giocatori non devono completarla (o ascoltare questa citazione, se è per questo).

Tuttavia, molti giocatori di GTA San Andreas vorranno completare questa missione. 'Lancia il Barone Rosso!' viene ascoltato quando ottengono l'accesso a CJ, quindi non possono saltare questo come avrebbero potuto con la citazione precedente.

3) 'Niko, è romano. Andiamo al bowling.'

Uno degli aspetti più sgraditi di GTA 4 era la frequenza con cui gli amici di Niko lo chiamavano per uscire. L'esempio più famigerato di questo può essere trovato con Roman Bellic e la sua insistenza sul bowling.

Può persino chiamare Niko in missione, che di solito risponde in modo appropriato alla situazione. romano è il primo amico che Niko può avere in GTA 4 (e succede all'inizio del gioco), quindi è una citazione che la maggior parte dei giocatori di GTA 4 sentirà.

2) Tutto quello che dovevamo fare era seguire quel maledetto treno, CJ!

Wrong Side of the Tracks è una missione famigerata per la maggior parte dei giocatori occasionali di GTA San Andreas. Il giocatore medio non conoscerà la strategia ottimale per completare questa missione alla sua prima partita, il che significa che probabilmente sentirà questa citazione più volte.

Parte del motivo per cui alcuni fan di GTA odiano sentirlo è il modo in cui lo dice Big Smoke. Anche se il giocatore segue il treno, ciò non significa che Big Smoke sarà in grado di colpire tutti i bersagli.

Quindi, insinuando che tutto ciò che dovevano fare era seguire il treno, Big Smoke dà tutta la colpa a CJ per aver combinato un pasticcio.

1) 'Perché mi sono trasferito qui? Immagino che fosse il tempo.'

Questa citazione è praticamente sinonimo di porting di GTA 5 troppe volte per alcuni fan. È di gran lunga il gioco di maggior successo della serie, ma è comprensibile il motivo per cui alcuni fan di GTA odiano ascoltarlo. Il trailer si apre con questa citazione ed è utilizzato praticamente in tutti i trailer ufficiali inglesi di GTA 5.

Il video sopra ha 75K Mi piace e 224K Non mi piace, con alcuni fan che hanno persino deriso la citazione. Lo YouTuber Ian McBest lo ha riassunto come 'Perché lo sto guardando di nuovo? Immagino sia la frustrazione.' (Quest'ultima frase non è grammaticalmente corretta, ma il sentimento è facile da collegare).

È stata una buona citazione la prima volta che i fan di GTA l'hanno sentito, ma ora alcuni fan lo associano a GTA 6 che non è mai arrivato e Rockstar Games sta sfruttando GTA 5 per tutto il suo valore.

Nota: questo articolo riflette le opinioni personali dello scrittore.