Gta

Le leggende metropolitane si diffondono a macchia d'olio nella foresta dei videogiochi. La serie GTA è piuttosto nota per diverse voci infondate.

Mentre i fan devono aspettare in modo frustrante l'uscita di GTA 6 , continuano a circolare diversi rapporti sulla credibilità delle fughe di mappe e sulle date di lancio. Questo fa venire in mente la storia poco raccomandabile del sentito dire di GTA. Sin da GTA 3, più di pochi giocatori hanno creduto erroneamente ai miti sulla serie.





Queste voci infami hanno il loro posto nella storia di GTA. Alcuni dei più noti hanno dovuto essere confutati dagli stessi Rockstar Games. La maggior parte di queste voci discute di elementi beta del gioco o sfrutta luoghi inquietanti. Ad ogni modo, i giocatori di GTA dovrebbero esserne consapevoli.



Cinque famigerate indiscrezioni nella serie GTA

5) I giocatori di GTA hanno dovuto far saltare in aria uno scuolabus pieno di bambini

Non sono ammessi bambini oltre questo perimetro (Immagine tramite GTA Wiki)

Non sono ammessi bambini oltre questo perimetro (Immagine tramite GTA Wiki)



La mancanza di aspetto fisico per i bambini è abbastanza evidente nell'universo di GTA. Sebbene compaiano in vari spot pubblicitari, devono ancora presentarsi come pedoni. Questo è per una buona ragione: sarebbe irragionevole lasciare che i giocatori di GTA uccidano minori nel gioco. Rockstar sarà finito

Detto questo, non si sono fermate le voci che suggeriscono che i giocatori potrebbero far saltare in aria uno scuolabus pieno di bambini. Il motivo è perché lo scuolabus può essere visto negli screenshot beta di GTA 3. È stato rimosso nel gioco finale. Tuttavia, può essere trovato come relitto in vari discarica.



Apparentemente, la presunta missione è stata data da Darkel, un personaggio rimosso. Tuttavia, Rockstar ha negato la semplice esistenza della missione.

4) Donald Love avrebbe dovuto essere ucciso da un incidente aereo

L'11 settembre ha indubbiamente cambiato il corso della storia di Rockstar Games. GTA 3 è stato rilasciato solo un mese dopo questi tragici eventi, il che significava che era fresco nelle menti di milioni di persone. Rockstar ha apportato alcuni aggiustamenti, come la rimozione di una missione che faceva riferimento ai terroristi e il cambio dei colori dei veicoli della polizia.



È qui che entra in gioco Donald Love, vista la sua misteriosa scomparsa dalla trama. Alcuni fan hanno ipotizzato che ci fosse una missione chiamata Love Hurts, in cui Claude doveva uccidere Donald facendo volare un Dodo nel quartier generale di Love Media. Non si sa da dove provenga la voce.

Ovviamente, questo non sarebbe mai passato inosservato se fosse stato ufficiale. Rockstar lo ha negato apertamente in una sessione di domande e risposte, definendolo un rumor senza senso. Gli unici cambiamenti dell'11 settembre nel gioco sono stati una missione a taglio singolo e differenze estetiche. La scomparsa di Donald Love è ancora un mistero che devono ancora elaborare ulteriormente.



3) Ratman era in agguato nelle metropolitane di Liberty City

C'è un'infestazione di topi dentro città della Libertà , soprattutto all'interno dei tunnel della metropolitana. Nel profondo dell'oscurità si cela uno strano mito riguardante l'Uomo Ratto. Un ibrido umano e roditore, attaccherà i giocatori di GTA 4 a vista. Il mito suggerisce che Ratman sia disumanamente veloce e possa eliminare i giocatori se non stanno attenti.

In realtà, Ratman era una bufala su Internet perpetuata da foto ritoccate. Date le immagini di scarsa qualità, sarebbe facile falsificare. Non ci sono file di gioco che suggeriscano che ci sia un Ratman da qualche parte a Liberty City. Tuttavia, ci sono diversi topi che possono essere trovati invece, che possono essere colpiti con una pistola.

Dopo l'uscita di GTA 4, la voce si è diffusa online. È probabile che chiunque abbia inventato la bufala abbia utilizzato modifiche di terze parti per inserire Ratman nel gioco, in modo simile a Bigfoot a San Andreas. Date le storie a tema horror delle metropolitane oscure, sarebbe facile creare una creatura mitologica che vive lì.

2) San Andreas ha avuto un problema di infestazione di zombi

I fan di Resident Evil potrebbero riconoscere questo classico omaggio (Immagine tramite GTA Wiki)

I fan di Resident Evil potrebbero riconoscere questo classico omaggio (Immagine tramite GTA Wiki)

San Andreas è piena di misteri inspiegabili. Da qualche parte a San Fierro si trova un grande edificio commerciale. Qui nell'area di Downtown, i giocatori di GTA possono trovare Zombotech. Ha una scultura del DNA riconoscibile proprio al centro, che lo rende facile da trovare con un elicottero che vola in alto.

Zombotech si descrive come una sinistra società di ricerca sui virus zombie. Sebbene sia un ovvio riferimento agli Umbrella Corps dei giochi Resident Evil, gli zombi sono rimasti una leggenda metropolitana tra alcuni giocatori di GTA.

È molto probabile che Zombotech fosse pensato per essere uno scherzo e niente di più. Tuttavia, i giocatori hanno usato il Progetta la tua missione (DYOM) modifica per rendere possibili gli zombi. Tutto quello che devono fare è usare un brutto modello di pedone, alzare la barra della salute e rimuovere i colpi alla testa.

1) Bigfoot potrebbe essere trovato a San Andreas

Il misterioso Bigfoot rimane una figura sfuggente a San Andreas. Dopo l'uscita del gioco, i giocatori hanno approfittato dell'ambiente open-world. I misteriosi boschi della campagna hanno lasciato il posto alla teoria che Bigfoot possa essere trovato da qualche parte.

Come Ratman, è un'altra creatura mitologica soggetta a bufale su Internet tramite modifiche. Tuttavia, Rockstar ha preso atto del mito popolare e vi ha fatto riferimento.

GTA 5 ha una missione, The Last One, in cui Franklin Clinton deve dare la caccia a quello che crede essere Bigfoot. In realtà, è qualcuno in costume. Le versioni migliorate di GTA 5 consentono ai giocatori di consumare a pianta di peyote d'oro , che consente loro di controllare un sasquatch. Tuttavia, devono raccogliere 27 piante in anticipo.

Nota: questo articolo riflette le opinioni personali dello scrittore.