BioWare ha rilasciato un nuovo trailer durante i The Game Awards 2020 che ha annunciato che un nuovissimo gioco di Mass Effect era in produzione.

Sebbene siano state rilasciate poche informazioni su questo nuovo gioco di Mass Effect, i primi segnali indicano la possibilità che questo gioco sia un sequel di Mass Effect 3, piuttosto che un altro tipo di spin-off come Mass Effect: Andromeda.



La trilogia originale di Mass Effect è stata una serie controversa a sé stante, ma nel complesso è stata uno dei migliori esempi di fantascienza nei giochi.

Dove potrebbe aver luogo questo nuovo Mass Effect?

Durante il trailer di Mass Effect, agli spettatori è stata mostrata un'Asari solitaria che ha scoperto un'armatura che si presume appartenesse al Comandante Shepard. Il trailer non indica se questo evento si svolge immediatamente dopo gli eventi di Mass Effect 3 o se avviene invece dopo un salto temporale prolungato.

Un'altra cosa che alcuni fan hanno sottolineato è che, dati i finali multipli di Mass Effect 3, questo gioco può dichiarare retroattivamente uno di quei finali come canonico, portando infine la storia in qualsiasi direzione necessiti.

Infine, alcuni altri fan hanno anche sottolineato che all'inizio del trailer agli spettatori vengono mostrate due galassie a spirale, il che implica che questo nuovo gioco potrebbe in qualche modo collegare la trilogia originale con Mass Effect: Andromeda.

intenzionale.

— Michael Gamble (@GambleMike) 11 dicembre 2020

Come Mass Effect ha esplorato nuove possibilità nei giochi

Il primo Mass Effect ha esplorato nuovi terreni per il gioco. Ha aperto la strada all'uso di conversazioni a più livelli, complete di alcune delle migliori espressioni animate possibili nei giochi dell'epoca.

Ha usato questi nuovi metodi di coinvolgimento del giocatore per raccontare una storia profondamente personale che ha coinvolto il giocatore che trascorre ore a conoscere i propri compagni di squadra e a sviluppare una vera connessione con loro.