falso è di gran lunga uno dei più grandi nomi all'interno di League of Legends. Ne ha vinte tre League of Legends titoli mondiali ed è di gran lunga uno dei più grandi giocatori. Le giocate che ha fatto e il suo dominio sui campioni è qualcosa che molti giocatori sognano ancora oggi. Tuttavia, il gioco si è evoluto e anche Faker si è deteriorato.

'Sono felice che la squadra stia andando bene'.

Faker di T1 si è seduto con la scrivania degli analisti per un'intervista dopo la vittoria di oggi: https://t.co/xAJ1fEgO6w pic.twitter.com/jC13vigbOJ



— Inven Global (@InvenGlobal) 6 agosto 2021

Ha perso il suo status di miglior giocatore del mondo ed è ora una reliquia del passato. Ma per Faker, vincere un titolo mondiale è ancora una sfida seria.

Faker afferma che vincere i Mondiali è l'unica cosa che gli interessa ora in League of Legends

Faker una volta era un prodigio di League of Legends a cui tutti guardavano. Anche oggi Faker è molto rispettato all'interno della community di League of Legends. Tuttavia, è sicuramente un giocatore che tutti temono più. Sono arrivati ​​nuovi giocatori e il modo in cui League of Legends è cambiato parecchio.

Faker era un giocatore che voleva guadagnare sempre più soldi. È stato cresciuto da suo padre, che lo ha incoraggiato a intraprendere una carriera negli eSport. Ciò significava che Faker non aveva altra scelta che avere successo e assicurarsi di poter sostenere il suo sogno a lungo termine.

Faker ha vinto diversi riconoscimenti in League of Legends. È diventato parte integrante di T1 e l'ultima struttura di gioco suggerisce che la squadra è in una posizione molto forte. T1 è venerato in tutto il mondo. Pertanto, le sponsorizzazioni e le offerte non sono un problema per loro.

Ciò ha portato Faker ad assumere un ruolo diverso da quello che aveva in precedenza. È un veterano esperto, il che lo rende più esperto di altri. Pertanto, ha iniziato ad assumere il ruolo di leader. Guida la squadra per assicurarsi che possano lavorare insieme per vincere ancora una volta un titolo.

Abbiamo parlato dei Mondiali: il ricordo preferito di Faker dei Mondiali, il modo in cui vede il palcoscenico dei Mondiali è cambiato tra i suoi primi giorni e ora pic.twitter.com/OX1jCkOKl0

— Ashley Kang (@AshleyKang) 6 agosto 2021

Faker vuole assicurarsi che la sua squadra non debba mai affrontare la pressione che ha dovuto affrontare nei primissimi giorni della sua carriera. Quindi vuole portare la sua squadra a un titolo mondiale, ed è quello che sente come una sfida per lui.

In un recente colloquio ha detto che:

Inizialmente, il mio obiettivo era fare un sacco di soldi. Nei miei primi giorni da progamer il mio obiettivo erano i soldi. Tuttavia, questa mentalità è cambiata nel 2014.
Dopo che ho avuto stabilità finanziaria, le priorità di altri valori hanno iniziato ad aumentare. Ora, do la priorità alla reputazione rispetto al denaro e all'intangibile rispetto al tangibile.

Si spera che Faker sarà in grado di raggiungere il suo obiettivo e vincere un quarto titolo mondiale di League of Legends che lo metterà al di sopra della portata di tutti per molti anni a venire.