La pausa è abbastanza comune all'interno League of Legends giochi professionali.

Ci sono diversi motivi che potrebbero portare a un tempo di pausa. Le difficoltà tecniche sono solitamente le più comuni, che includono problemi di cavo, problemi di disconnessione o persino ritardi. A volte, le pause possono richiedere molto tempo per essere risolte, anche se nella maggior parte degli scenari durano solitamente da cinque a dieci minuti al massimo. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, gli allenatori oi giocatori non possono chattare tra loro mentre è in corso una pausa.



C'è, tuttavia, una solida ragione dietro questo, e Faker ha recentemente spiegato perché.


Faker spiega il rischio di chattare durante il tempo di pausa in una partita pro di League of Legends

I giochi professionali come CS:GO hanno spesso dei timeout in cui gli allenatori possono parlare con i giocatori e discutere la strategia. Tuttavia, in giochi come League of Legends, tali timeout non esistono ed è possibile solo al termine di una partita completa.

Le pause a metà partita all'interno di League of Legends non contano come timeout tattici e ai giocatori è vietato parlare durante questo periodo. In una recente partita LCK, T1 aveva giocatori che volevano discutere la strategia del gioco durante una pausa. Era una partita tra T1 e Afreeca Freecs nella LCK.

Però, falso ha chiesto alla sua squadra di non chattare. Ha detto che è meglio se non parlano affatto del gioco. Ha anche impedito alla sua squadra di fare battute, spiegando che i funzionari potrebbero pensare di usare segnali in codice per discutere di strategia.

Pertanto, nella maggior parte delle partite professionali di League of Legends, i giocatori devono sedersi in silenzio e attendere la ripresa del gioco durante una pausa.

Questo è qualcosa che non era noto a molte persone anche se molti l'hanno visto. Tuttavia, T1 ha recentemente pubblicato l'intera conversazione sui propri account di social media, il che spiega una regola molto semplice che attualmente esiste all'interno professionale Partite di League of Legends.

I giocatori sono spesso costretti a rispettare anche queste regole per evitare la squalifica. Essendo Faker un anziano, ha senso che abbia guidato i suoi compagni di squadra dal commettere questo errore.