Emblema del fuoco: tre case si sta avvicinando al suo secondo anniversario e il fandom sta ancora discutendo su quale casa sia la migliore.

Tuttavia, avere questo dibattito è sempre difficile, considerando quanto siano flessibili le unità nella versione 2019 di Fire Emblem: Three Houses. Anche se ogni personaggio ha competenze e percorsi in cui eccelle, ogni giocatore può prendere qualsiasi unità e trasformarla in quello che vuole.





Dall'uscita del gioco, il fandom di Fire Emblem ha setacciato le statistiche, i tassi di crescita, le arti, le abilità e ogni altro aspetto di queste unità. Di conseguenza, alcuni caratteri hanno raggiunto S in molti elenchi di livelli, facendo sì che alcune case abbiano vantaggi l'una sull'altra.

Nota: questo articolo è soggettivo e riflette l'opinione di chi scrive.




Quale percorso ha le migliori unità in Fire Emblem: Three Houses?

È importante notare che si tratta di un playthrough in modalità Difficile. Inoltre, prenderà in considerazione la possibilità di muoversi nel gioco un po' più velocemente: qualsiasi unità può essere buona se il giocatore esegue la tartaruga abbastanza forte.



Quando si confrontano i tre, è bene esaminare prima i meriti di ogni casa. A partire dalle Black Eagles, sono sicuramente una casa piena di maghi per Fire Emblem Three Houses con diversi utenti di magia come Linhardt, Dorthea e Hubert.

Ognuno di loro ha accesso a potenti incantesimi, come Warp di Linhardt e Dark Spikes di Hubert. Dorthea è anche una grande ballerina.



In termini di gioco iniziale in Fire Emblem Three Houses, i Black Eagles sfortunatamente non hanno un carro armato forte. Edelgard ingoierà facilmente i colpi, specialmente se è stata promossa a Imperatore, ma questo è tutto.

Questa casa ha altre unità di spicco, però, come Petra e Bernadetta, incredibilmente veloci, che hanno un'abilità personale fenomenale e un elenco di arti da combattimento.



La casa dei Blue Lions è quasi l'opposto delle Black Eagles; ci sono molte unità fisiche nei Blue Lions, ma non troppi maghi. Detto questo, Mercedes potrebbe non aver inflitto il maggior danno, ma è probabilmente la migliore guaritrice del gioco. Annette è anche un ottimo robot da rally che può aumentare la forza e la velocità del resto della sua squadra.

I Blue Lions hanno anche un paio di forze distruttive tra Sylvain e Felix. Sylvain ottiene un aumento dei danni quando è vicino a un'unità femminile e Felix infligge 5 danni extra quando non è equipaggiato un battaglione.

Oltre a tutto ciò, Dimitri divora la maggior parte dei nemici nel gioco come un pasto fast food con splendide crescite di Forza e Velocità.

Infine, i Golden Deer hanno un interessante mix di unità, alcune delle quali sono le migliori del gioco. In particolare, Lysithea è un valido argomento per il miglior mago in Fire Emblem: Three Houses. Non solo può Deformarsi, ma l'accesso a Dark Spikes la rende capace di uccidere il Cavaliere della Morte in un colpo solo!

A parte questo, Leone ha accesso a una grande arte di combattimento in Point Blank Volley, che le consente di raddoppiare molte unità. Hilda è anche in grado di diventare il membro più veloce e più forte di qualsiasi esercito.

Data la potenza di queste tre unità, Golden Deer è una casa molto potente che potrebbe essere la migliore in Fire Emblem Three Houses. Quel titolo andrà, però, ai Blue Lions.

Il motivo principale è che un giocatore che sceglie i Leoni Blu può sempre reclutare Lysithea e Hilda. Una volta rimossi quei due, i Golden Deer non hanno molto a parte un forte Lord (che ogni casa ha onestamente).

Il rovescio della medaglia, i Blue Lions hanno un buon numero di unità che funzioneranno bene in un playthrough di Fire Emblem Three Houses. Felix, Sylvain, Mercedes, Annette, Dedue e persino Ingrid possono gestire la maggior parte delle unità del gioco. Sono inoltre bilanciate tra le unità che funzionano bene nella Fase Nemico e nella Fase Giocatore.