Immagine: Primatografia / WWF Australia FB

Il primo taglio cesareo di bradipo in assoluto è stato eseguito in Costa Rica nel tentativo di salvare una madre e un bambino dopo che la madre è caduta da un albero.

Sam Trull, co-fondatore di Istituto Bradipo Costa Rica , ha ricevuto una chiamata da un operaio dell'hotel locale che ha riferito che un bradipo sembrava essere ferito dopo essere caduto da un albero a Manuel Antonio.



Il bradipo si è rivelato essere un bradipo femmina dalla gola marrone, il più comune dei bradipi tridattili.

tmp518088937336471552Bradipo dalla gola marrone

Quando Sam è arrivato, l'animale ferito stava afferrando e aveva difficoltà a muovere gli arti.

Ha spiegato a BBC Earth , 'Le convulsioni sono normalmente indicative di qualche tipo di lesione cerebrale e sapevamo che era caduta da un albero. Nel caso di una frattura del cranio, di solito facciamo l'eutanasia praticamente subito, ma ho controllato il suo cranio e non si è fratturato. È stato allora che ho capito che era incinta '.

Dopo tre giorni di trattamento per le sue ferite, ha iniziato a mostrare segni di travaglio e Sam poteva sentire il bambino scalciare. Un esame completo, una TAC e una radiografia hanno rivelato che il bambino era in posizione podalica (prima in basso invece che con la testa). A peggiorare le cose, la vescica della madre era completamente piena, il che ha impedito al bambino di muoversi da questa posizione. (I bradipi svuotano le vesciche e le viscere solo una volta alla settimana.)

Fu in questo momento che il team dell'Istituto stabilì che la situazione era ora un'emergenza. 'L'unica possibilità che avevamo per salvare uno o entrambi era di fare un taglio cesareo', ha riferito Sam.

Il taglio cesareo ha avuto successo e inizialmente la madre e il bambino sembravano stare bene. Il giorno dopo l'intervento, la madre ha iniziato a mangiare e aveva un aspetto notevolmente migliore. Tuttavia, aveva ancora sintomi neurologici e non era in grado di prendersi cura adeguatamente del bambino. Il bambino stava anche lottando con i suoi problemi: aveva un soffio al cuore, possibili problemi ai polmoni e non si nutriva correttamente.

10538558_837199096310646_1615765046413193199_nImmagine: Primatografia / FB

In una svolta sfortunata, il bambino è morto una settimana dopo la nascita; la madre ha avuto un ictus ed è morta il giorno dopo.

Trull ha spiegato che sebbene le circostanze fossero devastanti, non erano sorprendenti. Ha detto: 'In definitiva non è la quantità di vita che conta, ma la qualità. Sono contento che abbia trascorso una settimana e che abbia fatto delle coccole con sua madre. Sono stato almeno in grado di unire madre e bambino prima che morissero, quindi potrebbe non essere stata una vita molto lunga, ma almeno è stata una vita '.

Siamo così grati per gli sforzi del team per salvare quelle due vite!

Guarda la sezione C qui (avvertenza, filmati grafici):

Segui The Sloth Institute Costa Rica su Facebook o visita il loro sito web per sapere come puoi aiutare!

GUARDA IL PROSSIMO: Lion vs. Buffalo: When Prey Fights Back