Questo è uno degli scatti di fauna selvatica più scioccanti mai filmati-Le volpi volanti australiane mettono alla prova la loro fortuna mentre si immergono in un fiume pieno di coccodrilli affamati!



L'Australia è una terra di estremi, soprattutto nei tropici settentrionali del paese. In quella parte del Land Down Under, l'inverno porta siccità e incendi boschivi, e l'estate porta inondazioni e cicloni. Di conseguenza, queste due stagioni-denominato 'la stagione secca' e 'la stagione delle piogge'-hanno un enorme effetto sulla fauna selvatica nativa.

Le volpi volanti sono i più grandi pipistrelli del mondo e, sebbene non siano esclusive dell'Australia, sono una caratteristica dei cieli australiani, specialmente nell'est subtropicale e nel nord tropicale.

In queste regioni durante la stagione secca, le volpi volanti assetate devono piombare nei fiumi per bere.

Il problema? Questi fiumi sono pieni di coccodrilli.

Controlla:

Volpi volanti contro coccodrilli d'acqua dolce

Mentre l'Australia è ben nota per i suoi coccodrilli mortali, quelli nella foto sopra e nel video qui sotto non sono gli enormi coccodrilli di acqua salata della leggenda; sono i coccodrilli d'acqua dolce più piccoli, che sono praticamente innocui per l'uomo. Tuttavia, per le volpi volanti, questi piccoli coccodrilli sono da incubo. Riuscite a immaginare di provare a bere un semplice bicchiere d'acqua e di dover fare i conti con una schiera di coccodrilli?

Fortunatamente per le volpi volanti, i coccodrilli d'acqua dolce non sono equipaggiati per catturare prede sospese nell'aria. Il più delle volte, colpiscono troppo tardi e mancano i pipistrelli. Solo pochi coccodrilli fortunati riescono a catturare alcuni pipistrelli sfortunati.

Video:

GUARDA SUCCESSIVO:Il polpo cattura il granchio