Hacker e imbroglioni sono abbastanza comuni su Fortnite. In ogni altro gioco, potresti incontrare giocatori che ti sparano da lunghe distanze e colpiscono il bersaglio ogni volta, o possono apparentemente vedere e sparare attraverso i muri sulla mappa. Sebbene Fortnite abbia effettivamente iniziato a vietare gli hacker più frequentemente, non è ancora possibile sbarazzarsene completamente.

Come i normali giocatori, anche gli streamer sono stati sorpresi a barare abbastanza poche volte , e alcuni di loro sono stati banditi anche durante il live streaming. In questo articolo, esaminiamo tre streamer che sono stati banditi a metà streaming.



Tre Fortnitestreamer che sono stati bannati durante il loro live streaming


Zaccubus

Zaccubus , alias David Treacy, non è mai stato lo streamer più popolare, sebbene abbia una buona esperienza competitiva e circa 17.3k seguaci su Twitch. Il motivo per cui è in questa lista è a causa delle circostanze un po' bizzarre in cui è stato bandito.

Credito: twitter.com

Credito: twitter.com

Innanzitutto, è stato squalificato perché stava giocando una partita da solista mentre parlava con un amico che era anche lui nel giro. Inizialmente, può essere sentito dire al suo amico di atterrare il più lontano possibile da lui. Tuttavia, nemmeno a metà del gioco, le loro strade si incrociano e Zaccubus inizia a sparare al suo amico per un paio di secondi prima di riconoscerlo e scappare nella direzione opposta.

Sebbene questo non sia esattamente un imbroglio, Fortnite ha una politica ferma contro il teaming ed è stato visto distribuire divieti permanenti per lo stesso, cosa che hanno fatto anche con Zuccubus.

Puoi guardare gli incredibili momenti salienti di Zaccubus qui sotto. È stato originariamente pubblicato su YouTube da Dignitas:


DolphinHacks (esposto da ShotGunPlays)

Questo è probabilmente il modo più noioso per essere bannati. Fucile a pompa è un popolare streamer di YouTube Fortnite che presenta regolarmente altri streamer nei suoi video. Durante uno tale video, è stato visto navigare su Twitch per trovare streamer che potrebbero avere del potenziale.

Credito: youtube.com

Credito: youtube.com

Uno di questi account Fortnite (successivamente rimosso) era DolphinHacks. L'account conteneva video in cui l'interfaccia di hacking degli streamer era completamente visibile a tutti gli spettatori e, poiché l'account non era così popolare come gli altri, non era ancora stato bandito. Indipendentemente da ciò, mentre il nome dell'account era un regalo morto, nemmeno fare lo sforzo di nascondere l'uso di hack è decisamente, beh, stupido!


Atterrare su

Atterrare su è un popolare streamer di Fortnite che ha circa 3,26 milioni di follower su YouTube. È di gran lunga lo streamer di più alto profilo ad essere stato bandito a metà strada, anche se quello che ha fatto non è stato affatto malevolo. Landon ha iniziato a utilizzare skin personalizzate che si possono facilmente trovare online, su varisiti web illegali.

Credito: youtube.com

Credito: youtube.com

Tuttavia, queste skin non erano visibili ai suoi avversari ed è vista dagli sviluppatori di Fortnite come un'offesa che vale la pena vietare. Le skin personalizzate scaricate da applicazioni di terze parti devono essere salvate nei file di gioco, che gli sviluppatori hanno definito rigorosamente comeimbrogliare.

Credito: youtube.com

Credito: youtube.com

Inoltre, quando sei uno streamer Fortnite con migliaia di spettatori, probabilmente è meglio non mostrare loro tutte le tue skin personalizzate. È stato bandito a metà, anche se il divieto è stato successivamente annullato, quando ha fatto appello.

Puoi guardare gli incidenti sopra menzionati nel video qui sotto. È stato originariamente pubblicato da Top5Gaming su YouTube: