cuccioli di tigreImmagine: Agenzia di investigazione ambientale / Facebook

I funzionari della fauna selvatica hanno trovato quaranta cuccioli di tigre morti in un congelatore durante un raid in un tempio buddista in Thailandia.



L'operazione iniziata all'inizio di questa settimana è uno sforzo per rimuovere tutte le tigri viventi dal tempio dopo ripetute accuse di traffico e abusi di fauna selvatica. I cuccioli di tigre sono stati una scoperta casuale.

cuccioli di tigre 2Immagine: Annamiticus / Facebook

È stato riferito che i cuccioli avevano solo uno o due giorni quando sono morti, e un portavoce del Dipartimento thailandese dei parchi nazionali ha detto che i cuccioli 'devono essere di qualche valore per il tempio, ma per ciò che è al di là di me'.

tigre 4Immagine: Consapevolezza dell'estinzione della tigre / Facebook

Il tempio ha risposto dicendo che hanno tenuto i cuccioli deceduti invece di cremarli, poiché il loro precedente veterinario ha cambiato la politica nel 2010. Si presume che il veterinario volesse trattenerli per 'combattere le accuse del tempio che vende i cuccioli', secondo la pagina Facebook del tempio.

Ad accompagnare i cuccioli di tigre c'erano corna di cervo, un gatto orso morto, intestini di animali in vari contenitori e il cranio di un toro. In Asia, le tigri sono una delle centinaia di animali bracconati per alimentare la domanda di ossa e parti del corpo utilizzate nella medicina tradizionale.

tigre 1Le tigri al tempio furono incatenate al suolo e molti visitatori riferirono che sembravano sedate.

Questa settimana un totale di 147 tigri sarà trasferito in nuove case in due centri di riproduzione governativi. Poiché sono stati allevati a mano in cattività, è opinione comune che non sarebbero sopravvissuti in natura.

Il tempio era una popolare destinazione turistica, ma ora è chiuso al pubblico.

Video: