Immagine: Mike Locke / Flickr

Che tu ci creda o no, ci sono insetti qui sulla terra che superano il piccolo roditore medio.

Wetas giganti (dal genereDeinacrida) sono creature colossali simili a cricket che hanno vagato per il pianeta da prima dei dinosauri. Originari della Nuova Zelanda, questi insetti unici assomigliano a una cavalletta cornuta sovradimensionata con le zampe posteriori allargate. Non sono gli animali più attraenti in circolazione; infatti, il loro nome deriva dalla parola Maoriwetapunga,che significa 'dio delle cose brutte'. Tuttavia, hanno qualcosa di cui vantarsi: i wetas giganti sono gli insetti più pesanti mai registrati.





Il weta più pesante registrato - un individuo in cattività misurato nel 2011 con le uova all'interno dell'addome - pesava ben 71 grammi. È più pesante ditretopi!

Un gigante weta è persino diventato virale dopo che l'avventuriero Mark Moffett lo ha fotografato masticando casualmente una carota:



Weta gigante

Raggiungere la loro enorme taglia da adulto non è un'impresa facile. I formidabili insetti devono fare la muta circa 11 volte prima di essere completamente cresciuti.



Immagine: Dinobass / Wikimedia Commons

Oltre 70 specie conosciute di weta abitano la Nuova Zelanda, ma non tutte sono enormi come wetas giganti. Altre varietà includono le wetas dell'albero, le wetas delle caverne, le wetas macinate e le wetas zanne.

Vuoi trovarne uno? Wetas giganti (che includono 11 specie) sono state trovate una volta in tutto il Northland, Auckland e Great Barrier Island; tuttavia, il più grande di tutti - ilwetapunga- ora sopravvive solo a Little Barrier Island (Hauturu-o-toi) in Nuova Zelanda.



Dopo che i dinosauri si estinsero, uccelli incapaci di volare e insetti come il weta furono in grado di prosperare in Nuova Zelanda senza alcun predatore di mammiferi con cui confrontarsi. Ma alla fine, i ratti polinesiani che furono portati dal popolo Maori e i topi delle navi che seguirono i coloni europei spazzarono via le wetas da diverse aree. Il governo della Nuova Zelanda ritiene che 16 diverse specie di weta siano a rischio oggi e ha intrapreso sforzi di conservazione per recuperare la popolazione in declino.



GUARDA IL PROSSIMO: Australian Redback Spider Eats Snake