Un gruppo di sommozzatori si è spaventato quando un grande squalo bianco ha attaccato la loro gabbia per le immersioni.

I grandi squali bianchi sono i più grandi pesci macropredatori dell'oceano e mentre si nutrono principalmente di mammiferi marini, ci sono stati molti incontri registrati con gli esseri umani-incontri che hanno provocato lesioni gravi o morte.



gabbia degli squali

Queste bestie impressionanti nuotano nelle acque costiere poco profonde degli oceani di tutto il mondo. I grandi squali bianchi possono crescere fino a venti piedi di lunghezza e sono stati documentati un peso di oltre 4.300 libbre.

Oltre alle loro dimensioni impressionanti, questi animali vivono anche molto a lungo. La durata media della vita di un grande bianco è stata stimata in settant'anni o più, rendendoli uno dei pesci cartilaginei più longevi dell'oceano.

squalo vicino

L'orca è il loro unico predatore naturale, specialmente nei territori condivisi dove hanno preferenze alimentari simili. Questi predatori all'apice cacciano spesso in gruppo, abbattendo grandi squali bianchi per immobilizzazione e conseguente soffocamento.

Sebbene i grandi squali bianchi non siano in cima alla catena alimentare, rimangono piuttosto vicini.

I grandi squali bianchi indagheranno spesso l'ambiente circostante con un morso di prova. Sono noti per testare il morso di una varietà di oggetti, tra cui boe, relitti e qualsiasi altra cosa che ritengano non familiare.

Sebbene molti attacchi agli esseri umani non siano provocati, molti di loro sono morsi di prova, utilizzati per determinare l'identità dell'uomo. Tuttavia, in questo caso particolare, sembra chiaro che lo squalo stia effettivamente cercando di attaccare. I grandi squali bianchi attaccano gli esseri umani in media molto più spesso di qualsiasi altra specie di squalo.

Non è la prima volta che vediamo una gabbia non riuscire a tenere lontani gli squali. Guarda un altro avvistamento qui.