Di recente, un giornalista che ha criticato Cyberpunk 2077 e gli ha dato una valutazione superiore alla media avrebbe ricevuto minacce di morte e messaggi di molestie online.

Kallie Plagge di GameSpot ha recentemente pubblicato una recensione di Cyberpunk 2077 e ha valutato il gioco 7 su 10. Sebbene abbia apprezzato vari aspetti del gioco, il giornalista ha trovato alcune cose che non le sono piaciute.





Kallie Plagge ha criticato la storia principale del gioco e ha affermato che non si adattava al numero incessante di missioni secondarie non correlate che il gioco richiede ai giocatori di completare. Indipendentemente da ciò, la recensione complessiva e il punteggio di 7 su 10 hanno visto lo scrittore ricevere minacce di morte su Instagram.

7/10, Kallie Plagge valuta Cyberpunk 2077 7 su 10. Non capisco di cosa stia parlando. Non è nemmeno una vera giocatrice, gioca solo a Animal Crossing e Pokemon, è la peggiore recensore di giochi che abbia mai visto. https://t.co/fItdQ2dq9M



- Giuliano (@Einstanee) 8 dicembre 2020

Apparentemente un giornalista riceve minacce di morte per aver criticato Cyberpunk 2077

Mentre la maggior parte dei giocatori su Twitter e Instagram ha espresso il proprio disaccordo con la recensione complessiva, alcuni avrebbero inviato minacce di morte al giornalista. Molte persone hanno sollevato le sue recensioni precedenti e le hanno interrogate.

Il problema è stato discusso anche da centinaia di giocatori su Twitter. Il pensiero era che la sua critica al vasto mondo aperto di Cyberpunk 2077 non avesse senso, e il gioco meriterebbe una valutazione complessiva migliore.



Non essere una Kallie Plagge.

La signora che ha detto che il pokemon era '7/10 troppa acqua'

recensito Cyberpunk con
'7/10 troppe sidequest'

- Allan Bah Humbug (@AllanEnraged) 9 dicembre 2020

La sua recensione sul gioco suona come una recensione da culo..... non è la stessa persona che ha dato a giorni passati una recensione bassa?



-Arioe (@A_r_i_o_e) 7 dicembre 2020

Alcune persone hanno parlato delle sue recensioni passate, in cui ha distribuito punteggi controversi ad altri giochi. Altri hanno ritenuto che Kallie Plagge non avesse giocato tanto quanto avrebbe dovuto prima di pubblicare la recensione.

Colorami sorpreso dal fatto che Kallie Plagge non abbia nemmeno giocato davvero al gioco che ha segnato e recensito (Cyberpunk 2077). E dovrei credere a queste persone che The Last of Us 2 è la CAPRA? Gtfo.



— Mugiwara no Weezy (@Weezypillar) 8 dicembre 2020

Recensione di Gamespot di Kallie Plagge... oltre al fatto che non ha fatto molte, se non qualche sidequest o altre attività, poi si è lamentata del fatto che il mondo sembrava vuoto, è la stessa 'giornalista' che ha detto, Pokemon Omega Ruby e Alpha Sapphire avevano, ' Troppa acqua'. https://t.co/PGTTluWSnJ

— Max Tennyson (@muisoryp) 8 dicembre 2020

I giocatori hanno anche affermato che anche se le missioni secondarie in Cyberpunk 2077 non si legano troppo bene alla storia principale e sono troppe, ciò non indica quanto sia buono il gioco in generale.

Immagine via Kallie Plagge, Instagram

Immagine via Kallie Plagge, Instagram

Immagine via Kallie Plagge, Instagram

Immagine via Kallie Plagge, Instagram

Immagine tramite Reddit

Immagine tramite Reddit

Da allora le minacce di morte sono state cancellate dal giornalista

Le minacce di morte sono state poi cancellate dall'account Instagram del giornalista (Immagine via r/cyberpunkgame, Reddit)

Molte persone hanno condannato le minacce di morte ricevute da Kallie Plagge (Immagine via r/cyberpunkgame, Reddit)

Molte persone hanno condannato le minacce di morte ricevute da Kallie Plagge (Immagine via r/cyberpunkgame, Reddit)

Alcuni utenti hanno parlato di una recensione simile di un altro giornalista maschio che non ha ricevuto lo stesso tipo di odio (Immagine via r/cyberpunkgame, Reddit)

Alcuni utenti hanno parlato di una recensione simile di un altro giornalista maschio che non ha ricevuto lo stesso tipo di odio (Immagine via r/cyberpunkgame, Reddit)

La differenza nel modo in cui le donne vengono trattate nel

La differenza nel modo in cui le donne vengono trattate nell''industria dei giochi' è stata spesso discussa in passato (Immagine via r/cyberpunkgame, Reddit)

Le persone su Instagram sono apparse un po' più antagonizzate e alcune hanno finito per minacciare di morte lo scrittore. Come si vede nelle immagini sopra, alcuni fan hanno avuto problemi con la sua recensione di Cyberpunk 2077. La gente ha anche affermato che l'intero mondo dei giochi stava ridendo di lei!

Dimostra che i giocatori di tutto il mondo si sono radunati dietro Cyberpunk 2077 nonostante il numero di controversie coinvolte. Per ora, il gioco è stato accolto bene dai fan e sarà interessante vedere se riuscirà a soddisfare le vaste aspettative.