League of Legends: Wild Rift ha 43 campioni nel roster al momento e l'elenco continuerà ad espandersi.

Il gioco base - League of Legends, ha già oltre 150 campioni in formazione e Riot cercherà di rendere ogni campione giocabile in Wild Rift.





La closed beta di Wild Rift è iniziata con 40 campioni e con l'open beta che inizierà il 27 ottobre, l'elenco è aumentato a 43, con altri 6 in arrivo.

In un recente video diario degli sviluppatori, il produttore esecutivo di League of Legends: Wild Rift, Michael Paladin Chow, ci ha informato del imminenti lanci open beta specifici per regione , insieme ai campioni che stanno testando in questo momento.



6 nuovi campioni di Wild Rift saranno testati nella closed beta

I giocatori con accesso alla closed beta potranno vedere in anteprima Kai'Sa, Evelynn, Akali, Darius, Draven e Seraphine, ma per un tempo molto limitato.

I campioni saranno disponibili per i test dal 22 al 27 ottobre e Riot ha incoraggiato i giocatori a provare i nuovi campioni il più possibile, in quanto ciò aiuterà gli sviluppatori di Wild Rift a prepararli per il rilascio ufficiale.



Ogni abilità dei campioni in Wild Rift, anche il recente Lee Sin, è stato ottimizzato per adattarsi alla piattaforma di gioco mobile e i fan saranno piuttosto interessati a vedere come verranno ottimizzati i sei nuovi campioni.

Una campionessa come Akali, che ha così tanto da offrire al suo kit e richiede una quantità così elevata di abilità meccaniche per ottenere risultati, potrebbe non essere stato facile per Riot modificare per Wild Rift. I fan saranno piuttosto entusiasti di vedere come si rivelerà effettivamente.