Il leopardo africano e il cane selvatico africano sono due dei predatori più feroci che si trovano in tutta la natura selvaggia dell'Africa subsahariana.

Il leopardo è un animale impressionante- vantandosiuna struttura atletica e tozza e una pelliccia mimetizzata. Questi animali sono tipicamente di colore dorato o fulvo con un motivo denso di rosette nere, che li distinguono dai loro parenti giaguaro.



I leopardi sono eccezionalmente adattabili, persistendo in entrambi gli habitat della foresta pluviale e del deserto e ad altitudini estremamente variabili.

Inoltre adattano la loro dieta al loro habitat, creando un'ampia gamma di prede disponibili. Roditori, uccelli e antilopi sono tra i loro obiettivi principali.

Cane selvatico africano o cane da caccia dipinto (Lycaon pictus), riserva naturale Sabie-Sand, Sud Africa

Cane selvatico africano o cane da caccia dipinto (Lycaon pictus), riserva naturale Sabie-Sand, Sud Africa

Leopardi e cani selvatici sono stati a lungo rivali, poiché condividono habitat e caratteristiche ipercarnivore.

I cani selvatici africani sono cacciatori di branchi, capaci di formare forti legami sociali. Così è raro che si trovino a vivere in isolamento. Cacciano principalmente durante il giorno, preferendo gruppi target di antilopi di medie dimensioni.

Leopard che fa capolino attraverso l

Leopard che fa capolino attraverso l'erba alta in natura

Il leopardo africano, invece, è una creatura solitaria. Utilizza la furtività e l'abilità di arrampicata per catturare la sua preda, preferendo cacciare di notte. Un incontro tra leopardi e cani selvatici è raro in quanto di solito sono attivi in ​​diversi momenti della giornata.

Un leopardo potrebbe facilmente uccidere un singolo cane selvatico, ma i cani selvatici sono magistrali cacciatori di branchi e il leopardo non ha alcuna possibilità contro un intero branco di questi feroci canidi.