In uno sviluppo interessante, la versione britannica del famoso sito di videogiochi Kotaku sta chiudendo.

Kotaku UK opera come sito gemello di Kotaku, che è stato creato nel 2004 e gradualmente è diventato uno dei siti più popolari per la revisione di una pletora di videogiochi popolari.



Il suo outlet nel Regno Unito è gestito dalla casa editrice britannica Future Publishing, che ha deciso di non rinnovare la licenza con il marchio.

in an dichiarazione ufficiale sul loro sito web , Kotaku UK ha detto:

'Purtroppo, Future ha deciso di non rinnovare la licenza alla scadenza di mercoledì 9 settembre, il che significa la fine dell'attuale incarnazione di Kotaku UK.'

Mentre il sito con sede negli Stati Uniti continuerà a funzionare, i diritti verranno restituiti ai media G/O.

Kotaku ha risposto pubblicando un tweet, in segno di apprezzamento per i servizi di Kotaku UK:

Grazie, Kotaku UK https://t.co/9ewXTYpqw7 pic.twitter.com/Ioc9tRJ7W5

— Kotaku (@Kotaku) 7 settembre 2020

Leggi anche:Mixer si spegne: ecco come l'addio di Internet


Internet dice addio a Kotaku UK

Mentre ci si poteva aspettare che la comunità online fosse delusa nell'apprendere questa notizia, al contrario, sembrava esserci una risposta celebrativa da un'ampia sezione di Internet, che credeva che 'nulla di valore fosse perso'.

Nel suo recente video, anche Jeremy 'TheQuarting' Habley ha condiviso questi sentimenti, iniziando il suo video su YouTube evidenziando i problemi con Kotaku:

'Kotaku esiste da anni adescando la comunità dei videogiochi, scrivendo orribili click-bait... è l'esca dell'odio che Kotaku ha scritto, che è stata un punto fermo del loro contenuto per molti anni.'

Ha anche parlato di come la maggior parte dei loro dipendenti di spicco se ne sia andata, poiché non erano a loro agio con i recenti suggerimenti per attenuare i loro contenuti. Noto per litigare con la comunità di gioco, Kotaku è stata una costante fonte di derisione online, sia per la sua copertura spesso problematica di argomenti, sia per il suo trattamento insensibile e duro dei giocatori.

Ci sono molti di questi casi che sono stati ripresi dalla comunità online, che ha reagito con dispetto alla notizia della chiusura di Kotaku UK.

Guarda alcune delle reazioni online:

Buona liberazione a Kotaku UK che sta per essere chiuso. Ricordi quando hanno inventato notizie sui testi di Persona contenenti un insulto? O che ne dici di quando hanno contribuito al bullismo di un'artista perché ha disegnato arte di scambio di genere ed è stata chiamata transfobica per questo.

Nulla di valore è perso. pic.twitter.com/P9EMvXiTAf

— Sophia (Inserisci una battuta qui) Narwitz (@SophNar0747) 7 settembre 2020

Sai, mi rendo conto di quanto sia davvero facile la racchetta Kotaku. Fai cazzate online, inserisci un titolo di click bait e attendi che arrivino i clic e il dosh.

Il lavoro più facile del mondo.

— SMAXZO (@KingKaiserX) 7 settembre 2020

buona liberazione

— daSeattle4now (@any1ofthe99) 7 settembre 2020

Ci vediamo! Non mancherai!

— Izanagi (@UlimaxFan) 7 settembre 2020

pic.twitter.com/4u24uQAor1

— JustBringIt (@Snowflakevilla) 7 settembre 2020

pic.twitter.com/aBm0XyVP9r

- Popsi (@ Popsii360) 7 settembre 2020

Forse imparerai a non inimicarti il ​​pubblico per cui stai cercando di scrivere contenuti.

Per cambiare, scrivi 'le 10 migliori tette dei videogiochi' o qualcosa del genere. Garantisco che guadagnerò traffico

- Ramba Raider (@ Orrlore1) 7 settembre 2020

Buona liberazione. Spero che Kotaku US faccia lo stesso presto. pic.twitter.com/nJhROf7AiK

-Barbie López (@BarbsLM) 7 settembre 2020

pic.twitter.com/KuIiSrefvp

— seriale (@armand_legrand) 7 settembre 2020

È pazzesco come il Regno Unito fosse una merda, ma ora siamo uno dei migliori paesi del mondo perché non abbiamo una filiale di Kotaku

- Jeko (@JekoJekoUEM) 8 settembre 2020

'Haha gli inglesi hanno i denti difettosi e hanno accenti diversi'

O si?

O SI?

ALMENO NON ABBIAMO NESSUN KOTAKUS.

— Christina 2 Electric Boobaloo (@ChristinaTasty) 8 settembre 2020