Il cane selvatico africano è considerato uno degli animali più a rischio di estinzione in Africa. È anche conosciuto come uno dei carnivori più a rischio di estinzione del pianeta.

Foto di Tambako The Jaguar.

Foto di Tambako The Jaguar.

È classificato come minacciato dall'Unione internazionale per la conservazione della natura. Non vagano più nel loro areale originale e la frammentazione dell'habitat è un pericolo molto reale per questa specie. Attualmente, si stima che la sua popolazione abbia poco più di 6500 adulti - solo 1400 sono completamente cresciuti. Il declino è dovuto alla frammentazione degli habitat, alla persecuzione umana e alle malattie tra le popolazioni.



Ama molto i suoi parenti domestici, i cani selvatici sono animali molto socievoli e vivono in branco. Sono particolarmente abili nella caccia alle antilopi ei loro principali predatori di spicco sono i leoni. Un'altra lotta per i cani selvatici sono le iene maculate, che spesso entrano e cercano di rubare i loro pasti.

Cani selvatici

Questa specie si trova in modo prominente nella savana e in altre aree aride dell'Africa. Di solito non preferiscono le aree boschive. Poiché la loro pratica di caccia consiste nell'inseguire gli animali, li aiuta a cacciare le loro prede. Tuttavia, ci sono alcune popolazioni di cani selvatici che vivono nelle montagne dell'Etiopia e un branco che è stato registrato sul Monte Kilimanjaro.