Magellanic_penguin, _Valdes_Peninsula - Foto di longhorndave

Pinguino di Magellano. Foto di longhorndave.

Nel maggio 2011, Joao Pereira de Souza ha trovato un pinguino di Magellano inzuppato d'olio nel suo cortile a Proveta Beach, nello stato di Rio de Janeiro, in Brasile. Annegando in un olio denso e tossico, il pinguino era quasi morto. Fortunatamente per il pinguino, è intervenuto il 71enne Joao. Ha lavato via l'olio dal corpo del pinguino e ha alimentato forzatamente le sardine fino a quando non è tornato in salute.

Dando il nome al pinguino Dindim, Joao gli ha detto addio e lo ha rilasciato nell'oceano. Poi, Dindim ha fatto qualcosa di veramente inaspettato: è tornato!



Anche se questo di per sé è incredibile, i pinguini di Magellano generalmente non vivono da nessuna parte vicino a Rio de Janeiro. Trascorrono gran parte della loro vita in Patagonia, che si trova nell'estremo sud dell'Argentina, e nelle acque al largo. Ciò significa che Dindim ha viaggiato per oltre 5000 miglia (8000 km) per vedere il suo soccorritore!

GIF via Imgur . Video tramite Wall Street Journal / Youtube

Ma non è tutto. Dal 2011, Dindim è tornato in Brasile ogni anno per vedere Joao, quindi chiaramente, questa è più che una coincidenza o una fortuna. Dindim non ha dimenticato il suo vecchio amico e si rifiuta di abbandonarlo, così come Joao si è rifiutato di abbandonarlo a Proveta Beach.

I pinguini di Magellano possono essere identificati dalla fascia nera sul petto che ricorda un ferro di cavallo rovesciato. Questa specie è un pinguino di medie dimensioni, alto in media due piedi e con un peso compreso tra 6 e 14 libbre. In generale, vivono fino a 25 anni in natura e fino a 30 in cattività.

Video: