Immagine: Flickr / Ed Dunens

I falchi pellegrini sono superstar della precisione aerea, che precipitano a terra a una velocità massima di 200 miglia all'ora per catturare piccoli uccelli in volo.

Ma gli scienziati si sono chiesti da tempo come esattamente gli uccelli riescano a colpire costantemente il loro bersaglio mentre si tuffano verso la loro preda a velocità così vertiginose. Recenti ricerche gettano nuova luce sui loro incredibili assalti aerei, rivelando che i falchi pellegrini hanno molto in comune con i missili militari.



Investigare, i ricercatori dell'Università di Oxford hanno raccolto dati attaccando minuscole imbracature simili a zaini contenenti fotocamere e dispositivi GPS ai singoli uccelli e mettendoli al lavoro. Otto falchi hanno completato un totale di 61 voli, in cui hanno inseguito uccelli da richiamo attaccati alle esche.

Esempio di video a bordo di un pellegrino in cattività che attacca un'esca artificiale lanciata verso l'alto a breve distanza dal falconiere. Video fornito dagli autori dello studio

Dopo aver esaminato il filmato, i ricercatori hanno stabilito che i falchi stavano utilizzando la stessa identica legge utilizzata dagli ingegneri per sviluppare missili per bersagli mobili. Conosciuto come navigazione proporzionale , il principio è essenzialmente un metodo per tracciare lievi cambiamenti nella linea di vista tra l'inseguitore e il bersaglio. Questa strategia è molto più efficace del tentativo di interpretare costantemente la velocità e la direzione del bersaglio.

'I falchi non stanno facendo calcoli complicati per capire dove sarà l'obiettivo, ma il comportamento che vedi sembra quasi che lo facciano', Graham Taylor, autore dello studio e professore di biologia matematica all'Università di Oxford, ha detto a NPR . 'C'è un'eleganza nel fatto che è la stessa cosa a cui sono finiti gli ingegneri missilistici di controllo.'

Immagine: Mike Bair / Flickr

Utilizzando questa legge, è possibile effettuare piccoli aggiustamenti a metà volo, garantendo un attacco preciso. Sorprendentemente, le alte velocità si traducono effettivamente in una migliore manovrabilità; ma il falco deve rimanere iper-concentrato per mantenere la sua traiettoria.

Guarda i falchi pellegrini in azione di seguito:


Ecco un video di un pellegrino che porta fuori un germano reale:

GUARDA IL PROSSIMO: Eagle Attacks Wild Cat