Pokimane AKA. Imane Anys ha avuto un paio di mesi ricchi di eventi. Da un lato, ha smesso di giocare a Fortnite in larga misura. Dall'altro, è stata coinvolta in una controversia quando ha chiamato YouTuber È AUGundam per aver postato un video che prendeva in giro i suoi fan.

Credito: youtube.com

Credito: youtube.com





Nel video, aveva parlato di come lo YouTuber avesse usato tweet falsi e creato una falsa narrativa attorno ai suoi fan per motivi di 'contenuto'.

Questo è stato anche seguito da un tweet che affermava lo stesso. Inoltre, ha criticato lo sponsor 'Ridge wallet' di It'sAGundam e ha affermato che le grandi aziende non dovrebbero sponsorizzare contenuti che si concentrano sulla diffamazione di un'altra persona.




Come hanno reagito le persone?

Ci sono buone probabilità che tu abbia già una buona idea di come ha risposto Internet. Vari YouTuber sono usciti e hanno condannato il comportamento di Pokimane, mentre altri hanno sostenuto che stava usando il suo potere per distruggere la carriera di un altro YouTuber.

Credito: dexerto.com

Credito: dexerto.com



Una semplice ricerca su YouTube genererà una pletora di video in cui viene criticata per non essere in grado di gestire le critiche (è un cerchio, sì). Inoltre, nel video di risposta che ha realizzato, si può sentire che incoraggia i suoi follower ad andare e non amano It'sAGundam's video , che ora ha oltre 700.000 visualizzazioni.


Le novità di Pokimane annuncio

Il 18 giugno, Pokimane ha pubblicato quanto segue sul suo account Twitter:



follemente felice di annunciare che mi sono unito @cloakbrand come partner + direttore creativo

entusiasta di lavorare insieme @markiplier & @Jack_Septic_Eye
❤️ pic.twitter.com/jx5TU8vP1M

-pokimane (@pokimanelol) 18 giugno 2020

Cloak è un marchio di abbigliamento fondato da Mark Fischabach (AKA Markiplier ) e Sean Mcloughlin ( Jacksepticeye ). Sono entrambi YouTuber famosi che pubblicano video di giochi e altri video relativi allo stile di vita. Mentre Mark è noto per i suoi giochi horror e i video relativi a Minecraft, Sean pubblica video relativi a Last of Us e altri giochi horror, a parte gli schizzi dei fumetti.



Indipendentemente da ciò, quando Pokimane ha firmato con la loro azienda come partner e direttore creativo, molti utenti online hanno reagito fortemente.

Credito: twitter.com

Credito: twitter.com

Credito: twitter.com

Credito: twitter.com

Un utente di Twitter ha commentato la controversia It'sAGundam e ha sottolineato che non si era scusata per aver inseguito il suo sponsor. Puoi vedere il post e la risposta di Pokimane di seguito.

L'ho affrontato qui se sei curioso~ https://t.co/VyQyw51PQ1

Inoltre, non ho mai detto ai miei follower di contattare lo sponsor di nessuno.

-pokimane (@pokimanelol) 19 giugno 2020

Mentre alcuni utenti hanno criticato Pokimane, altri si sono attaccati ai proprietari del marchio chiamandoli per aver fatto un 'cattivo affare'.

Credito: twitter.com

Credito: twitter.com

Qualunque cosa accada, Pokimane ha avuto degli ultimi mesi movimentati e ha mantenuto una forte crescita nonostante abbia ridotto al minimo il tempo di streaming di Fortnite. Questa è la testimonianza della tesi dei suoi fan secondo cui lei è davvero più di una semplice streamer di Fortnite e gode di una base di fan devota che segue i suoi vari canali di social media.