Con persone in tutta l'India unite per boicottare i prodotti cinesi, i giocatori sono preoccupati per la vera origine del famoso gioco Battle Royale, PUBG Mobile.

PUBG è stato spesso definito il cricket del mondo degli eSport in India. Ad alcune persone piace e ad alcune persone non piace, ma tutti lo sanno.





Mentre molte persone sono dell'opinione che PUBG sia un gioco sudcoreano, molte persone credono che alla Cina piacciano i soldi guadagnati dal gioco. Approfondiamolo un po' più a fondo.

Origine della controversia

Tutto è iniziato quando il rapporto tra Cina e India si è inasprito negli ultimi giorni. Il popolare ingegnere e riformista dell'istruzione, Sonam Wangchuk, l'uomo che ha ispirato Phunsuk Wangdu in 3 Idioits, ha ispirato le persone a boicottare il software cinese in una settimana.



I giocatori, in particolare i giocatori di telefoni cellulari, hanno rivolto la loro attenzione a PUBG Mobile e se avrebbero dovuto disinstallarlo.

L'origine di PUBG

Brendan Greene. Immagine: GamesIndustry.biz

Brendan Greene. Immagine: GamesIndustry.biz



La pubblicazione di PUBG può essere fatta risalire a Bluehole Studio, una società di gioco sudcoreana. Bluehole Studio (ora chiamato Krafton Game Union) era la holding di PUBG Corporation che ha sviluppato e pubblicato PUBG.

Brendan Greene era l'uomo dietro il gioco PUBG. Dopo essersi ispirato dopo aver visto un film giapponese Battle Royale, ha deciso di sviluppare questo gioco. Puoi esserne certo poiché il suo nome online è PlayerUnknown che ha ispirato il nome PlayerUnknown's Battlegrounds (PUBG). Brendan Greene è nato in Irlanda.



La confusione

Tencent giochi. Immagine: Twitter.

Tencent giochi. Immagine: Twitter.

La confusione è iniziata quando PUBG è stato bandito in Cina nel 2017. Questo ha istigato Tencent Games, l'unità di pubblicazione di videogiochi di Tencent Hodings, una società cinese per garantire i diritti di distribuzione in Cina. Ha anche pianificato lo sviluppo di una versione mobile del gioco e PUBG Mobile è nato.



Ora, è qui che diventa difficile. Fino ad allora, PUBG era un videogioco. È stata Tencent Games a realizzare una versione mobile di PUBG e a rilasciarla in Cina. Questo è il motivo per cui puoi vedere il logo di Tencent Games non appena apri il gioco, seguito da PUBG Corporation.

Conclusione

PUBG Mobile è stato gradualmente rilasciato in tutto il mondo nel 2018 e ha preso d'assalto il mercato. Quindi, i giocatori di PUBG Mobile avranno davvero il cuore spezzato nel sapere che l'origine del loro gioco mobile preferito può essere fatta risalire alla Cina. Tuttavia, l'origine del videogioco PUBG non può essere fatta risalire alla Cina poiché esisteva molto prima che Tencent Games entrasse in scena.