Gta

Rockstar Games, a questo punto, ha pochissima concorrenza nello spazio AAA, soprattutto quando si tratta di giochi open world, il genere reso popolare da GTA. L'editore è uno dei rari studi AAA che ha indiscutibilmente distribuito versioni di alta qualità ogni volta dai primi anni 2000, il che è un'impresa enorme.

La loro ascesa alla fama e al plauso della critica è iniziata con il franchise di GTA, in particolare con la terza voce in GTA 3 . Il gioco ha dato vita a un colosso del settore che sarebbe stato un genere open world, avrebbe distrutto i record di vendita e ottenuto il plauso universale della critica.





Negli anni successivi, Rockstar Games non solo ha soddisfatto le aspettative con sequel di GTA accolti positivamente, ma ha anche diversificato il proprio catalogo con altri giochi. Il più notevole dei quali è arrivato nel 2010 quando hanno fatto rivivere un franchise un po' alle prime armi in Red Dead e hanno consegnato il fenomeno culturale che era Red Dead Redemption.

Cambio tonale di Red Dead

Mentre GTA ha sempre avuto un'enorme base di fan, molti critici hanno spesso criticato il franchise per aver sacrificato la sincerità a favore della satira e della commedia. Il loro punto è che GTA spesso non riesce a raccontare una storia emotiva o avvincente, e il gioco si basa molto sulla presa in giro e sulla satira della società moderna.



Eppure non sarebbe vero, dato che Rockstar ha dimostrato che il franchise di GTA può avere un'incredibile quantità di cuore e sincerità, specialmente con GTA 4 del 2008. Molti credevano che la ragione di quel cambiamento di tono fosse che Rockstar avesse abbracciato il rovescio della medaglia della narrazione e dell'adozione. esso come mezzo per raccontare un viaggio emozionale.

Ciò si è rispecchiato al meglio in Red Dead Redemption del 2010, che è stato sia un successo di critica che commerciale. Il gioco è diventato rapidamente uno dei titoli di maggior successo e acclamato dalla critica di Rockstar, dato che ha mostrato la loro capacità di raccontare storie emotive.



Il successo dell'originale ha garantito un sequel, che è stato rilasciato nel 2018 ed è diventato uno dei titoli di maggior successo di Rockstar. Il gioco è stato annunciato come uno dei migliori di Rockstar e un vero successo nella narrazione.

L'anno è ora il 2021 e GTA 6 sembra più un mito favoloso che la realtà. Allo stesso tempo, i giochi sono diventati così incredibilmente grandi che è estremamente difficile lavorare su due progetti enormi contemporaneamente.



Quindi, se ai giocatori fosse data l'opzione, GTA 6 sarebbe più attraente o Red Dead Redemption 3?


Il focus di Rockstar dovrebbe essere Red Dead Redemption 3 su GTA 6?

Non ci vuole chiaroveggenza per capire quale sia il gioco più richiesto nello zeitgeist al momento: GTA 6. Dai giocatori occasionali ai fan sfegatati, non c'è assolutamente nulla che la gente possa amare di più di un gioco GTA. Ora.



La verità è che il gioco avrebbe potuto essere nelle prime fasi di sviluppo durante il ciclo di sviluppo di Red Dead Redemption 2. Eppure anche un annuncio è probabilmente molto lontano, tanto meno una data di uscita. I giochi AAA sono ora più grandi che mai, con ogni titolo che impiega dai 3 ai 5 anni per essere realizzato.

Considerando le recenti controversie di Rockstar con la crisi e la partenza di personale chiave come il genio creativo e co-fondatore Dan Houser, è probabile che lo sviluppo abbia rallentato notevolmente.

In genere, ci sono stati poco più di tre anni di divario tra ogni titolo, ma sembra che questa volta il divario possa aumentare. Per quanto i fan vogliano i sequel di GTA e Red Dead Redemption, la verità è che i giochi sono troppo grandi per avere una rapida inversione di tendenza.

Più di recente, il sequel di God of War era previsto per l'uscita nel 2021, il che ha colto tutti di sorpresa, poiché un gioco di quella portata non avrebbe potuto avere una svolta così rapida. Con sorpresa di nessuno, il gioco è stato recentemente spostato al 2022, che è la mossa giusta di Sony e Santa Monica. La qualità dovrebbe sempre avere la precedenza.

Un sovraccarico di Red Dead

Dato che Red Dead Redemption 2 è stato rilasciato tre anni fa e che i fan hanno avuto l'imbarazzo dei contenuti con Red Dead Online, un sequel potrebbe inondare il mercato con troppo Red Dead Redemption. I giocatori apprezzano la varietà dei loro editori preferiti, motivo per cui Ubisoft alla fine si è allontanata dalla struttura di rilascio annuale di Assassin's Creed.

GTA Online sta andando incredibilmente forte e sarebbe nell'interesse di Rockstar continuare quella corsa. Eppure, non c'era un nuovo gioco GTA da otto anni e una generazione di console. La siccità potrebbe continuare per un paio d'anni poiché GTA 5 è previsto per un altro remaster su console di nuova generazione.

Di questo passo, i fan devono fare pace con il fatto che GTA è un progetto troppo grande perché Rockstar possa affrettarsi nello sviluppo. Ciò potrebbe massacrare una serie amata. Un lungo periodo di sviluppo aiuta gli studi a consegnare i loro giochi come dovevano essere giocati, il che è l'ideale sia per i fan che per gli editori.