Riot Games ha fatto molti nuovi entusiasmanti annunci oggi riguardo ai loro piani riguardanti le scene di eSport di League of Legends, Valorant, Wild Rift, Teamfight Tactics e Legends of Runeterra.

Riot Games ha tenuto l'Esports Media Preview Event in cui hanno presentato i loro piani per l'anno 2021. Questo arriva un giorno prima dell'evento Mid-Season Invitational di League of Legends, che prenderà il via il 6 maggio a Reykjavik, in Islanda.





Prossima tappa Islanda... ma questo è solo l'inizio! Oggi, durante l'anteprima media di Riot Games Esports, i membri del team Global Esports hanno condiviso con la stampa le novità per i nostri sport. Siamo entusiasti di portare più esperienze di livello mondiale ai nostri fan in tutto il mondo. pic.twitter.com/PGbZSPOQJ0

- VALORANT Champions Tour (@ValorantEsports) 5 maggio 2021

Con i Master VCT Stage 2 di Valorant che iniziano il 24 maggio nella stessa sede di MSI, Riot Games ha anche presentato nuove entusiasmanti informazioni per l'evento LAN Stage 3 Masters.




Riot Games condivide nuove entusiasmanti informazioni sugli eSport di Valorant VCT, Wild Rift, Teamfight Tactics e Legends of Runeterra

valorizzare

Il VCT Stage 3 Masters si terrà presso la Verti Music Hall di Berlino, in Germania. Questo sarà il secondo torneo internazionale offline nella storia di Valorant, con lo Stage 2 Masters in Islanda che inizierà il 24 maggio come primo. Il Master VCT Stage 3 si svolgerà dal 9 al 19 settembre.

Rispetto alle dieci squadre del Master Stage 2, l'evento LAN Stage 3 avrà 16 squadre che si qualificheranno dai tornei Challenger di diverse regioni in tutto il mondo. Tuttavia, Riot non ha elaborato un piano concreto in merito a quali regioni otterranno gli slot extra.



Il Trofeo Master VCT Stage 3 (Immagine da Riot Games)

Il Trofeo Master VCT Stage 3 (Immagine da Riot Games)

Inoltre, sul fronte degli eSport femminili di Valorant, Riot Games ha annunciato un nuovo evento VCT Game Changers NA, che sarà sponsorizzato da Verizon e ospitato da Dignitas. Questo torneo Valorant per sole donne della NA avrà un montepremi di $ 50.000 e avrà le sue qualificazioni aperte il 19-20 giugno e il suo evento principale il 24-27 giugno.



Annunciando il @Verizon #VCT Game Changers NA, presentato da Dignitas!

32 migliori squadre VALORANT femminili. Contenuti esclusivi con tutti i roster. Omaggi. Co-streaming di Dignitas e @Contrazione influencer.

24-27 giugno
https://t.co/kM1lq7kTmk
$ 50.000
https://t.co/4XmjlEPMVz pic.twitter.com/kUUI05DxMB

— Dignitas (@dignitas) 5 maggio 2021

League of Legends: Wild Rift

Riot Games ha annunciato che tutte le regioni daranno il via agli eventi di eSport per League of Legends: Wild Rift questa estate, a partire da giugno. Per finire, il più grande annuncio per Wild Rift è arrivato sotto forma di un evento del campionato globale che è previsto per il quarto trimestre del 2021. Riot, sebbene abbia detto che non sono ancora pronti a condividere i dettagli su questo evento, poiché il programma è ancora nei lavori.



Riot Games ha anche affermato che presto forniranno linee guida per i tornei Wild Rift di terze parti. Questo, secondo Riot, aiuterà a coltivare il nascente ecosistema di eSport di League of Legends: Wild Rift nelle diverse regioni del globo.

Tattiche di combattimento di squadra

Whalen Rozelle, direttore senior degli eSport di Riot Games, ha annunciato che il primo evento del campionato globale di Teamfight Tactics si terrà in Cina nell'ottobre 2021. Ulteriori dettagli sull'evento saranno condivisi da Riot Games con il passare del tempo.

Il campionato globale di Teamfight Tactics sarà ospitato in Cina nell

Il campionato globale di Teamfight Tactics sarà ospitato in Cina nell'ottobre 2021 (Immagine da Riot Games)

Leggende di Runeterra

Riot Games ha anche annunciato un evento del campionato mondiale per Legends of Runeterra, il gioco di carte del Riotverse, che prenderà il via a settembre di quest'anno.


Riassumendo

Dai vari nuovi annunci, è chiaro che Riot Games sta prendendo i piani per quanto riguarda il futuro dei loro diversi giochi caso per caso. Ciò garantirà ecosistemi robusti per i diversi giochi di eSport di Riot in futuro, poiché ognuno di loro otterrà le cose esatte di cui ha bisogno per crescere.

Riot Games ha anche parlato di rendere i propri strumenti di trasmissione più completi e robusti per Valorant e Teamfight Tactics, il che assicurerà che l'esperienza visiva sia di prim'ordine poiché l'azione al cardiopalma è narrata dai caster in vero stile eSports.