Foto: Brit Finucci, NIWA

I ricercatori del National Institute of Water and Atmospheric Research Ltd (NIWA) erano in mare a sorvegliare una delle specie ittiche commerciali della Nuova Zelanda quando hanno inaspettatamente trasportato un calamaro gigante di 13 piedi.

I ricercatori della NIWA dicono che generalmente catturano la specie solo una volta in un decennio, quindi questa è stata una scoperta piuttosto rara. Il team ha riferito che il calamaro deceduto pesava circa 250 libbre, che in realtà è un po 'piccolo considerando che alcuni individui superano i 600 libbre.

L'occhio del calamaro gigante. Foto: Brit Finucci, NIWA

Dopo aver sollevato l'animale su un telo - un'impresa che ha richiesto sei membri del team - i ricercatori si sono messi al lavoro eseguendo un'autopsia completa del campione. Il team ha raccolto oltre 100 libbre di campioni, comprese parti preziose di occhi, testa, stomaco e organi riproduttivi per analisi successive.

Le specie,Leader di Architeuthis, è un calamaro di acque profonde che può raggiungere una lunghezza di quasi 40 piedi. Si trovano in tutti gli oceani del mondo, ma sono estremamente rari alle latitudini tropicali e polari. Si dice che la Nuova Zelanda sia un punto caldo per le creature; Scienziato della pesca NIWA Darren Stevens ha osservato che il paese è 'una specie di capitale mondiale dei calamari giganti', quindi non è esattamente fuori dall'ordinario. 'In qualsiasi altro luogo un calamaro gigante viene catturato in una rete sarebbe un affare enorme, ma ce ne sono stati alcuni catturati al largo della Nuova Zelanda'.

Darren Stevens misura il calamaro gigante. Foto: Brit Finucci, NIWA


Tra le catture c'erano anche diversi squali bioluminescenti, anche se gli scienziati si aspettavano di vederne alcuni. La cosa eccitante di questi ragazzi, tuttavia, è che l'esperto di bioluminescenza Jérôme Mallefet] è stato in grado di fotografarne alcuni mentre producevano luce, una prima volta nelle acque della Nuova Zelanda. Mallefet ha catturato le fotografie di uno squalo lanterna del sud, uno spinarolo e uno squalo foca.



Iscrivici alla prossima spedizione!

Di recente è stato visto un altro calamaro gigante, un calamaro gigante giovanile che si stima sia alto almeno 12 piedi nel Golfo del Messico. È stato individuato tramite un veicolo a comando remoto (ROV). Era solo la seconda volta che un calamaro gigante veniva ripreso dalla telecamera nella storia dell'esplorazione oceanica.

Guarda il video qui sotto e scopri di più sull'avvistamento Qui .