Image: Marta A. Skowron Volponi and Paolo Volponi

Una rara specie di falena malese che in precedenza era conosciuta solo da un esemplare di 130 anni è stata riscoperta da ricercatori polacchi.

L'ala blu orientale (Heterosphecia tawonoides)non assomiglia molto alla maggior parte delle falene. Imita un'ape, sia nell'aspetto che nel comportamento, per evitare i predatori. Il clearwing ha squame allungate sulle zampe che assomigliano al pelo di un'ape ai predatori come uccelli e ma. Le falene hanno anche straordinarie bande blu metalliche sull'addome, un colore che si trova in molte specie di api del sud-est asiatico.





A differenza della maggior parte degli altri tipi di falena, la clearwing vola solo durante il giorno come i suoi amici api. La dott.ssa Marta Skowron Volponi, ricercatrice post-laurea presso l'Università di Bialystok che ha osservato la falena nel Parco Nazionale Taman Negara della Malesia, ha riferito nella rivista Scienza della conservazione tropicale che il clearwing imita lo schema di volo a zig-zag di un'ape e può persino emettere un ronzio.

Image: Marta A. Skowron Volponi and Paolo Volponi

Volponi teorizza che i clearwings facciano tutto questo mimetismo - e anche frequentano vere api e vespe - per eludere i predatori in cerca di un pasto facile e non disposti a rischiare una puntura in bocca.



'L'ala blu orientale è grande solo due centimetri, ma ci sono così tante cose affascinanti su di loro e molto di più che speriamo di imparare', ha detto Volponi in un comunicato stampa.

Volponi e i suoi colleghi ricercatori non hanno ancora determinato lo stato di conservazione della radura blu orientale, che sembra preferire vivere lungo le rive dei corsi d'acqua nelle foreste pluviali della Malesia. Le specie scomparse da tempo potrebbero essere nuovamente a rischio grazie ai tassi di deforestazione della Malesia, che sono tra i più alti al mondo. E sfortunatamente, la perdita dell'habitat non è qualcosa da cui la falena può nascondersi, fantastico costume da ape o no.