Immagine: Chuck Holliday / Flickr

Probabilmente hai sentito parlare di cicale, il ronzio di sciami di insetti rumorosi che emergono ogni estate. Ma che dire dei loro predatori, gli assassini di cicale - colossali vespe scavatrici con mascelle considerevoli e un appetito esclusivamente per le cicale?

Con un nome come 'assassino di cicale' potresti sospettare che questi insetti sarebbero particolarmente brutali, e avresti ragione. Le grandi vespe, che sono tecnicamente chiamateSphecius bellissimoe misurano quasi 2 pollici di lunghezza, hanno una strategia di caccia particolarmente intensa. Come altri vespe parassitoidi , usano gli insetti come incubatrici viventi per i loro piccoli.



Poco dopo la schiusa, le vespe femmine scavano elaborate tane sotto il terreno per ospitare i loro nidi. Quindi, cercano attivamente le cicale sugli alberi e tra gli arbusti alti. Una volta scoperto, è 'game over' per la cicala: l'assassino la paralizza con una rapida puntura.

L'assassino tenta quindi di riportare la cicala indifesa nella sua tana, ma l'insetto è un peso morto, a volte due o tre volte più grande dell'assassino. Incapace di volare con il carico extra al seguito, la tenace vespa si aggrappa saldamente alla cicala e invece si arrampica sugli alberi per saltare dagli arti e planare verso la sua tana. La relazione richiede più tentativi nell'arco di un'intera giornata.

Vespa assassina della cicala orientale che tiene una cicala paralizzata. Immagine: Bill Buchanan / Stati Uniti. Servizio di pesce e fauna selvatica

Una volta finalmente tornato alla sua tana, l'assassino colloca la cicala paralizzata (ma molto viva) in una delle sue numerose camere di cova a circa 10-20 pollici sotto terra. La femmina depone le uova vicino alla ferita della puntura della cicala per un facile accesso, quindi sigilla la camera con lo sporco, seppellendo la povera creatura condannata.

Uno o due giorni dopo, l'uovo si schiude e la larva inizia a divorare la cicala indifesa, entrando attraverso la ferita aperta. Una volta riempito, girerà un bozzolo per iniziare la trasformazione in una vespa adulta.

Una volta raggiunta l'età adulta, la loro vita è breve. Gli assassini di cicala emergono in luglio o agosto e di solito muoiono entro settembre. E sebbene la loro strategia di riproduzione possa sembrare spietata, devono fare i conti anche con i propri predatori, comprese le api carpentiere e le formiche di velluto.

Sebbene siano spesso scambiate per calabroni, le vespe sono generalmente esseri umani disinteressati, che invece riservano il loro pungiglione per la preda paralizzante, quindi non c'è motivo di preoccuparsi se ne incontri uno. Inoltre, questi ragazzi tengono sotto controllo la popolazione di cicale, il che è vantaggioso per gli alberi e gli arbusti del tuo giardino.

GUARDA SUCCESSIVO:Wolf Spider contro Spider Wasp