Immagine: Ming Bai, Accademia cinese delle scienze

Uno studio recente ha rivelato un pulcino conservato perfettamente in un pezzo di ambra birmana di 99 milioni di anni.

Questo esemplare unico e intrigante è stato trovato nelle miniere della valle di Hukawng in Myanmar—Un luogo ambito per i suoi ricchitesori di segreti sull'ambra.



Il pezzo di 78 grammi di linfa di alberi fossili ha rivelato solo artigli dall'esterno, ma una scansione TC ha scoperto le caratteristiche sorprendenti che persistevano sotto la superficie. Il corpo dell'uccello conservato incluso la testa, il collo, parte dell'ala destra, entrambe le zampe e le tracce di una coda e misurava circa 2,5 pollici dal naso alla coda. Gli scienziati hanno stimato che l'uccello aveva solo pochi giorni o settimane quando è morto.

I ricercatori hanno identificato il cucciolo come appartenente a un gruppo di uccelli noti come enantiorniti, che si estinsero insieme ai dinosauri alla fine del periodo Cretaceo.

Immagine: Chung-Tat Cheung

Gli scienziati sono stati in grado di ricavare una notevole quantità di informazioni sulla creatura, compreso il colore delle sue piume, che andava dal bianco e marrone al grigio scuro. Forse l'osservazione più interessante è che la piccola enantiornitina vantava la capacità di volo, cosa insolita per uccelli moderni di età simili. Questa scoperta rafforza la teoria secondo cui ai giovani è stata fornita una limitata assistenza genitoriale durante questo periodo di tempo.

Questa enantiornitina soprannominata “Belone” è uno degli animali nell'ambra meglio conservati mai dissotterrati. La scoperta serve come un tassello cruciale per comprendere lo sviluppo evolutivo degli uccelli durante questo periodo.

“[Pensavo che avessimo] solo un paio di piedi e alcune piume prima che subisse la TC. È stata una grande, grande, grande sorpresa ', ha dichiarato a Lida Xing, co-leader del team di ricerca National Geographic .

Lo studio completo è pubblicato in Gondwana Research.

GUARDA IL PROSSIMO: Titanoboa - Il serpente più grande che il mondo abbia mai conosciuto