Immagine: Darby Cecil via Facebook

Al largo delle coste della Liberia si trova un'isola abitata esclusivamente da scimpanzé infettati da una raffica di malattie e abbandonati lì da un laboratorio di analisi. Sembra l'inizio di un film, ma non c'è niente di immaginario in questo posto.

I nuovi visitatori di 'Monkey Island', come viene chiamata dalla gente del posto, non sono i benvenuti. A parte alcuni fidati custodi che portano il cibo agli scimpanzé, chiunque tenti di mettere piede sull'isola dovrà affrontare l'ira degli animali. Secondo quanto riferito, agiscono in modo aggressivo e lanciano frutta ai turisti mentre si avvicinano all'isola.



Allora come ci sono arrivati?

Nel 1974, il New York Blood Center (NYBC) ha istituito un controverso laboratorio in Liberia per sviluppare vaccini per le malattie infettive. Gli scimpanzé residenti dell'isola sono stati prelevati dalla natura o acquistati da proprietari privati ​​e infettati da malattie come l'epatite e la 'cecità fluviale'.

Immagine: Flickr / Charles Patrick Ewing

Una volta che gli scimpanzé sono risultati positivi all'epatite, sono stati portati direttamente sull'isola. Poiché gli scimpanzé sono notoriamente nuotatori deboli, non sono in grado di lasciare l'isola e raramente si avventurano troppo al largo.

Il laboratorio ha iniziato a raccogliere un'attenzione negativa quando il pubblico si è reso conto che i test sugli scimpanzé, e in generale sui primati non umani, erano spesso crudeli e disumani. Nel 2005, il centro ha finalmente chiuso il laboratorio a causa della pressione pubblica e ha spostato i restanti scimpanzé sull'isola. Gli animali non potevano essere rilasciati nel loro ambiente naturale a causa della loro esposizione alle malattie e molti non erano in grado di cacciare o prendersi cura di se stessi a causa della loro mancanza di tempo nel mondo naturale.

Il personale ha continuato a portare cibo e acqua agli animali fino al 2015, quando la NYBC ha deciso che i fondi non sarebbero più stati resi disponibili. Dopo altre proteste pubbliche, tuttavia, La NYBC ha concluso un accordo con la Humane Society nel 2017 , promettendo di finanziare la cura delle scimmie per il resto della loro vita.

Le scimmie rimangono oggi sull'isola e ricevono cure quotidiane e consegne di cibo.

Scopri di più dell'isola in questo documentario di Vice:

VIDEO CORRELATO: Bonobo accende i fuochi e cucina il proprio cibo

Alligatore lucertola morde serpente mentre viene ingoiato VIDEO: Le gang di scimmie rivali combattono per il cibo dopo che i turisti smettono di presentarsi a causa del coronavirus Una lince selvaggia e un cameraman sviluppano un rapporto straordinario [video] Alligatore contro Python Leopardo 'fragola' estremamente raro catturato dalla fotocamera Drago di Komodo contro bufalo d'acqua