Immagine: Wikimedia Commons

Un anfibio gigante vissuto circa 70 milioni di anni fa in Madagascar cambierà per sempre il modo in cui pensi alle rane. La cosiddetta 'rana del diavolo' aveva un morso così potente che avrebbe potuto fare uno spuntino con piccoli dinosauri.

Pesando circa 10 libbre e crescendo fino a 16 pollici di lunghezza,Beelzebufo ampingaera probabilmente la rana più grande che abbia mai camminato sulla Terra, secondo National Geographic . E una nuova ricerca pubblicata in Rapporti scientifici dice che potrebbero aver avuto il morso da abbinare.



Confronto di dimensioni e forma di Beelzebufo con una tipica rana toro americana lunga 15 cm (Rana catesbeiana). La rana cornuta di Cranwell (Ceratophrys cranwelli) fa da modello per la prima.

Sebbene sia impossibile studiare le creature ormai estinte nella vita reale, gli scienziati hanno stimato la loro forza di morso studiando i loro parenti moderni: le rane cornute sudamericane del genereCeratophrys.

Immagine: Mike Baird tramite Flickr

La maggior parte delle specie di rane ha mascelle relativamente deboli e tende a non mordere spesso, ma non così per le rane cornute sudamericane. Conosciuti per le loro teste comicamente grandi e le bocche larghe che hanno fatto guadagnare loro il soprannome di 'rana di Pacman', questi gracchiatori aggressivi danno un pugno potente.

Usando le loro mascelle incredibilmente forti, possono catturare e immobilizzare le loro vittime e sono in grado di mangiare prede della loro stessa taglia, come altre rane, lucertole, serpenti, uccelli e roditori.

Ricostruzione: Evans S, Groenke J, Jones M, Turner A, Krause D - Evans S, Groenke J, Jones M, Turner A, Krause D, Wikimedia

Gli scienziati hanno scoperto che le piccole rane cornute, con teste larghe circa 5 pollici, hanno una forza di morso di circa 30 Newton. Da lì, hanno stimato che le rane cornute più grandi, con la testa circa due volte quella dimensione, hanno una forza di morso di quasi 500 Newton, che dicono che si sentono come 13 litri d'acqua in equilibrio sulla punta delle dita .

Aumentando, i ricercatori affermano che il loro cugino gigante Beelzebufo avrebbe mangiato fino a 2200 Newton. Per fare un confronto, è nella gamma di leoni e tigri adulti!

Aggiungilo all'elenco delle creature preistoriche che siamo contenti di non aver mai incontrato.

VIDEO CORRELATO: Incredibili creature dell'era glaciale che erano più grandi della vita