Immagine: Youtube

I ragni della campana subacquea vivono la maggior parte della loro vita completamente sommersi sotto la superficie, incapsulati da una bolla tessuta di seta che funge da meccanismo di ossigenazione, simile alle branchie di un pesce.

Argyroneta aquaticaè un incredibile insetto che respira aria che risiede in stagni e ruscelli di acqua dolce in tutta Europa e in parti dell'Asia. Questa particolare specie è in grado di vivere sott'acqua grazie alla complessa creazione di una rete di seta che forma una bolla piena di ossigeno, permettendo al ragno di respirare. Questa rete è attaccata alla vegetazione del letto ad acqua che la tiene in posizione.





Il ragno della campana subacquea riempie le sue camere viventi tornando in superficie a intervalli e usando i suoi peli per spostare le bolle d'aria sott'acqua.



Sono in grado di cacciare, procreare e incubare all'interno delle loro case sottomarine indipendentemente da qualsiasi cambiamento nell'ambiente esterno.

Immagine: Youtube

Ricerche precedenti avevano concluso che i ragni dovevano emergere ogni 20-40 minuti per rifornire adeguatamente i loro livelli di ossigeno, fino ad ora. Un recente studio pubblicato su Journal of Experimental Biology rivela che i ragni della campana subacquea hanno bisogno di emergere solo una volta al giorno.



Gli esperti hanno studiato il comportamento dei ragni delle campane subacquee raccolti dal fiume Eider e collocati in acquari riempiti di acqua stagnante per simulare il loro habitat naturale in una giornata calda. Il professor Roger Seymour e il dottor Stefan Hetz hanno inserito minuscoli sensori optodi nella bolla del ragno per misurare i livelli di ossigeno e confrontarli con i livelli nell'ambiente circostante.

È stata trovata una sorprendente somiglianza tra le case a bolle del ragno e le branchie degli organismi acquatici, che serve come rivelazione di un adattamento evolutivo che conferisce al ragno della campana subacquea una straordinaria attitudine alla sopravvivenza.



GUARDA IL PROSSIMO: Australian Redback Spider Eats Snake