dafnia

Non ancora pronto per la battaglia ...

Gli scienziati hanno scoperto un crostaceo in miniatura, noto come pulce d'acqua, che può coltivare la propria armatura per difendersi. Ancora meglio: l'armatura è personalizzata per ogni nemico.

Come laDaphniale specie crescono e maturano, sviluppano spine della coda, punte del collo ed elmi in base alla chimica dei loro ambienti acquatici.



acqua-pulce-armatura-2

Daphnia disadorna (a sinistra), Daphnia corazzata e pronta all'uso (a destra). Immagine: Linda Weiss

Queste creature in miniatura muoiono una volta mature e il loro esoscheletro adulto sarà modellato secondo le specifiche delle sostanze chimiche lasciate dai predatori, come un certo pesce o insetto, nell'acqua intorno a loro. OgniDaphniapuò rilevare questi profumi con appendici chiamate antennule.

acqua-pulce-armatura-1

Daphnia disadorna (a sinistra), Daphnia corazzata e pronta all'uso (a destra). Immagine: Linda Weiss

Weiss lo ha spiegatoDaphniaprogetterà i loro esoscheletri in un modo che renda difficile mangiarli ai predatori: 'Si ipotizza che queste difese agiscano come un sistema di chiavi antibloccaggio, il che significa che interferiscono in qualche modo con l'apparato nutritivo del predatore. Molti pesci d'acqua dolce possono mangiare solo piccole prede. Quindi, ad esempio,Daphnialumholtzifa crescere le spine della testa e della coda per renderle più difficili da mangiare. '

Questo sarebbe un grande superpotere.

Weiss sottolinea l'importanza di questa scoperta, suggerendolaDafniaapparenze diverse potrebbero agire come una sorta di 'canarino nella miniera di carbone', avvisandoci dei cambiamenti nella composizione chimica dell'acqua.

Guarda un riposo disadornoDafniabattito cardiaco al microscopio qui: