Con l'uscita di PS5 nel novembre 2020, gli utenti di PS4 sono stati lieti di sapere che PlayStation 5 supportava la retrocompatibilità per la maggior parte dei giochi PS4 per impostazione predefinita. Sebbene ciò sia vantaggioso per gli utenti finali, alcuni sviluppatori di giochi hanno addolcito l'accordo annunciando aggiornamenti gratuiti da PS4 a PS5 per i loro titoli.

Questo non significava solo che lo stesso titolo girava su entrambe le console. Invece, si è verificato un utilizzo completo della potenza extra computazionale della PS5 e l'incorporazione di funzionalità di nuova generazione, dando nuova vita ai giochi più vecchi.





Correlati: Cinque esclusive per PS4 ora disponibili su PC


Cinque migliori aggiornamenti gratuiti per giochi da PS4 a PS5

#1 - Assassin's Creed Valhalla

Lanciato due giorni prima dell'uscita di PS5, Assassin's Creed Valhalla ha seguito le orme di Assassin's Creed Black Flag come gioco intergenerazionale. Mentre quest'ultimo si è concentrato sull'aggiunta di maggiori dettagli ed elementi visivi alla sua presentazione, Valhalla ha seguito la strada opposta su PS5, optando invece per framerate più elevati.



Assassin's Creed Valhalla gestisce un solido 60 FPS su PS5, una novità assoluta per il franchise su console. La parte migliore è che gli utenti PS4 che hanno acquistato il gioco possono eseguire l'aggiornamento alla versione di nuova generazione gratuitamente.


#2 - Terre di confine 3

Il classico in prima persona dello sviluppatore Gearbox Software, Borderlands 3, arriva su PS5 un anno dopo il rilascio. Con grande gioia dei fan, l'aggiornamento è gratuito per gli utenti esistenti e consiste in una serie di miglioramenti.



Il supporto 4K 60 fps, i tempi di caricamento più rapidi, i file di salvataggio riportati e il supporto completo del controller DualSense per un feedback tattile avanzato rendono l'aggiornamento PS5 di Borderlands 3 ancora più degno di nota.


#3 - Destino 2

Lo sparatutto in prima persona di Bungie, Destiny 2, ha visto un aggiornamento completo sull'ultima e più grande console di Sony. Gli sviluppatori hanno aumentato il frame rate a 60 FPS, aggiunto il supporto 4K e tempi di caricamento più rapidi.



Hanno anche implementato il salvataggio incrociato tra PS4 e PS5, in modo che i giocatori non perdano mai i progressi e un importantissimo cursore del campo visivo per una migliore visione del campo di battaglia.


#4 - Tom Clancy's Rainbow Six: Siege

Poiché lo sparatutto competitivo di Ubisoft, Rainbow Six: Siege, vede la fine della sua quarta stagione dell'anno, riceve anche un aggiornamento di nuova generazione sotto forma di Rainbow Six Siege PS5 Upgrade Edition.



Per la prima volta su console, la PS5 supporta un'enorme modalità a 120 FPS per il gioco, portando il livello di gioco competitivo per i giocatori di controller molto più alto. Altri aggiornamenti includono i soliti campanelli e fischietti di tempi di caricamento migliori e trame aggiornate, il tutto gratuitamente.


#5 - Sporcizia 5

Dirt 5 di Codemaster è un gioco che è andato ben oltre il suo aggiornamento per PS5, consentendo agli utenti di scegliere tra tre modalità grafiche disponibili. La priorità della risoluzione si concentra sulla riduzione dei dettagli grafici per mantenere sempre una risoluzione 4K nativa. La priorità della qualità consente al gioco di utilizzare il ridimensionamento dinamico della risoluzione per adattarsi a maggiori effetti come una maggiore occlusione ambientale, una maggiore distanza di visualizzazione e così via.

L'ultima e più impressionante è la modalità di priorità frame rate che spinge il gioco a 120 FPS per una presentazione visiva fluida come la seta. Mentre alcuni dettagli grafici e risoluzioni più elevate vengono persi in questa modalità, il gioco continua a reggere visivamente ed è un'esperienza unica per chi ha TV o monitor a 120 Hz.

Correlati: cinque giochi PS4 retrocompatibili che sono migliori su PS5

Nota: questo articolo riflette le opinioni di chi scrive e ciò che può sembrare giusto per una persona potrebbe non esserlo per un'altra.