Twitch non elargisce punizioni allo stesso modo e sceglie di non vietare determinati streamer se infrangono le regole.

sono appena stato bannato permanentemente su Twitch.





— AverageHarry (READ PINNED) (@HarryButAverage) 23 gennaio 2021

Twitch ha bandito mediaharry dalla sua piattaforma perché aveva meno di 13 anni quando ha aperto il suo account Twitch. È chiaro nei Termini di servizio che una persona, anche se i genitori creano l'account per loro, deve avere almeno 13 anni quando crea un account. L'immagine qui sotto è presa direttamente dai loro Termini di servizio.

Correlati: account Twitch di diverse Superstar WWE sospesi



Immagine tramite i Termini di servizio di Twitch

Immagine tramite i Termini di servizio di Twitch

Questo normalmente passerebbe inosservato, tuttavia, non tutti gli streamer sono uguali agli occhi di Twitch. TommyInnit è stato chiamato in causa in questo post su Reddit. Tommy si è registrato quando aveva 11 anni e, indipendentemente da come, significa che ha violato i Termini di servizio.



per quanto riguarda le recenti chiusure dell'account sotto i 13 anni, un portavoce di Twitch mi ha fornito la seguente dichiarazione:

'Non permettiamo ai minori di 13 anni di registrarsi per gli account Twitch e prenderemo provvedimenti se rileviamo che lo hanno fatto in violazione dei nostri termini di servizio'

— Rod Breslavia (@Slasher) 23 gennaio 2021

Se Twitch fosse onesto, eliminerebbero tutti coloro che lo hanno fatto, ma ciò non aiuterebbe affatto Twitch. Molti streamer hanno infranto questa regola quando Twitch ha iniziato a diventare popolare. Ciò significa che o Twitch è ingiusto o che i nomi principali sono i prossimi.



è così fottuto amico :(

— TaZe (@TaZeify) 23 gennaio 2021

lo dici ma con quella regola TommyInnit e HighSky dovrebbero essere banditi ma non lo sono



- Wis (@Wis_Alt) 23 gennaio 2021

La cosa strana è che Twitch ha bandito la media di Harry, ma gli ha permesso di aprire un nuovo account. Lo hanno costretto a ricominciare da capo, che è una nuova ondata di ingiustizia.

per chiunque si chieda questo è il motivo, domani pubblicherò un video che parla di tutto. Mi è permesso creare un altro account ma ho appena perso quasi 90k follower https://t.co/B68SpBjZGF

— AverageHarry (READ PINNED) (@HarryButAverage) 23 gennaio 2021

Resta da vedere cosa potrebbe fare Twitch per questo oltraggio, ma alcuni fan pensano che dovrebbero modificare questa situazione.

Correlati: lo streamer di Twitch Jericho parla dei programmi DMCA live che la piattaforma potrebbe utilizzare in futuro


Twitch vieta la media di Harry, che era molto attivo quando si trattava di beneficenza

Eliminare uno streamer normale e non uno importante è una cosa. Abbattere qualcuno che fa del bene al mondo ma non qualcuno che non fa così tanti streaming di beneficenza, sembra semplicemente sbagliato. Come affermato in questi Tweet, l'Harry medio ha fatto molto bene alla comunità.

Harry ha 15 anni e ha raccolto più soldi per beneficenza attraverso stream di beneficenza rispetto al 99% di altri streamer e Twitch lo banna quando sta registrando una crescita enorme del suo canale perché ha creato il suo account 2 mesi prima di compiere 13 anni. @Contrazione @TwitchSupport https://t.co/aTeQNT2rj0

— Froste (@Froste) 23 gennaio 2021

È come dire che non puoi andare sulle montagne russe perché eri troppo basso quando l'hai chiesto 7 anni fa.

— Jotaro Cujoh (@Blockingthings) 23 gennaio 2021

Imparentato: Twitch cambia la politica dopo che Dr Disrespect gioca in live streaming con Nadeshot e Snoop Dogg


Twitch deve emendarsi con uno statuto di limitazioni se vogliono essere equi nei confronti degli streamer

È chiaro che Twitch favorisce alcuni streamer rispetto ad altri, a seconda di quanti soldi li guadagna. Se vogliono davvero far rispettare la regola ma non danneggiare i loro preferiti, devono essere onesti e creare una clausola di perdono che ricopra gli streamer più vecchi.

Assicurati anche di seguire il nuovo canale di Harry https://t.co/BVaCZVTRir

— CrushedGG (@CrushedGG) 23 gennaio 2021

Twitch dovrebbe modificare i propri Termini di servizio, per affermare che se uno streamer si è registrato quando aveva meno di 13 anni e ora ha raggiunto l'età di 16 anni, il suo account non verrà bannato. Ciò proteggerebbe streamer come TommyInnit ed Ewok, entrambi che fanno guadagnare a Twitch un sacco di soldi.

Ciò proteggerebbe anche tecnicamente tutti gli streamer che non sono famosi ma contribuiscono alla piattaforma, come mediaharry.

Imparentato: Lo streamer di Twitch rimprovera il bambino in live streaming, scatenando reazioni negative online