A più di 3 mesi dalla sua partenza definitiva da Twitch, l'espulsione di Dr Disrespect rimane ancora uno dei divieti più controversi mai emessi nella sfera dei giochi. Ad unirsi a Dr Disrespect ora c'è un altro streamer controverso: Ice Poseidon.

Paul 'Ice Poseidon' Denino era uno streamer IRL che è stato bandito da Twitch nel 2017. È stato solo nel giugno di quest'anno che Denino si è fatto avanti con scuse aperte e una dichiarazione a Twitch.





Lettera aperta a Twitch (video e dichiarazione)

DICHIARAZIONE: https://t.co/vol7cibgO6 pic.twitter.com/CQ3JY6ro3u

- Ice_Poseidon (@REALIcePoseidon) 27 giugno 2020

Dopo essere stati snobbati da Twitch, Dr Disrespect e Ice Poseidon hanno scelto altre opzioni

Dopo il suo divieto da Twitch, Ice Poseidon ha portato il suo talento su un'altra piattaforma di streaming: Mixer. Sebbene la community fosse scettica nei suoi confronti all'inizio, Ice Poseidon ha fatto un lavoro equo per conquistare i suoi spettatori con un risultato migliore.



Molti fan si sono fatti avanti a suo sostegno, affermando che merita una seconda possibilità per ammettere i suoi errori e, a sua volta, correggerli.

Hai avuto una comunità davvero tossica in passato, ma nell'ultimo anno o giù di lì, specialmente su Mixer, hai fatto un tentativo davvero onesto di riformare la tua comunità.
Sono passati 3 anni, sento che ti meriti una seconda possibilità



- Saysera (@Saysera69) 27 giugno 2020

Ero scettico quando è arrivato su Mixer. Ma molti erano convinti del contrario quando ha memorizzato chiaramente le nostre regole e ha corretto i suoi ospiti del flusso quando si sono avvicinati a infrangerle. Le persone che ammettono i propri errori aprono la strada al cambiamento. Questo mostra attraverso la sua nuova comunità di mixer.

— Jesuki (@TheJesuki) 27 giugno 2020

E per quanto riguarda Herschel 'Guy' Beahm, alias Dr Disrespect, ha scelto di tornare su YouTube dopo il suo ban da Twitch, che rimane ancora un mistero dopo il completo silenzio della compagnia sulla questione.



The Doc ha segnato il suo ritorno allo streaming con il botto, superando il picco di visualizzazioni di Ninja con più di 334.000 persone che guardavano la sua introduzione.

In seguito ha continuato a parlare del suo divieto da Twitch con i suoi spettatori durante un live streaming a settembre. Il Doc continua a dire che lui stesso non conosce il motivo dietro il divieto e che anche Twitch ha tenuto a bada la questione.



Tuttavia, poiché sia ​​Dr. Disrespect che Ice Poseidon si allontanano da Twitch e creano le loro comunità individuali, la domanda che resta da porsi è: Twitch può davvero permettersi di tacere sull'argomento?

Yo Twitch sta permettendo a tutti di tornare, a meno che il tuo Doc o Ice Poseidon apparentemente lol

— Jake Fortunato (@JakeSucky) 11 ottobre 2020

guardando @Contrazione & @YouTubeGaming numeri di spettatori per il secondo e il terzo trimestre, credo @contrazione @amazon meglio ripensare a questo approccio. Non esiliano solo una persona, ma intere grandi comunità. Ero all-in su @amazon prodotti. Ora sto passando tutto a MS e Google.

— Rambo Reality (@RamboReality) 12 ottobre 2020

Detto questo, resta da vedere quale potrebbe essere la risposta di Twitch, se scelgono di farne una.

Il fatto che entrambi i suddetti streamer stiano andando bene sulle rispettive piattaforme è una buona notizia per la community, ma il problema che sembra incombere nella mente di tutti è il silenzio che viene ancora mantenuto da Twitch.