Pokeprincxss è una popolare star di TikTok con quasi 2 milioni di follower, che è stata recentemente citata in giudizio dal gigante dei giochi Nintendo per il suo nome.

Nintendo sembra fare ogni passo necessario per proteggere la sua proprietà intellettuale, a causa della quale di recente ha costretto Pokeprincxss a rinominare la sua identità online e le ha anche chiesto di consegnare i guadagni dalle sue vendite di merchandising.



Il vero nome di Pokeprincxss èMarissa Cloutiere lei è un popolare influencer dei social media che è anche un fan accanito di Pokemon. Ha iniziato a mostrare la sua vasta collezione di cimeli Pokemon dall'età di 18 anni e da allora è cresciuta come personalità di Internet.

Di recente ha pubblicato un video su YouTube, in cui ha parlato di come Nintendo l'abbia citata in giudizio, per l'uso del suo nome 'Pokeprincxss'.

Non ci sarò più, pokeprincxss, venerdì. Grazie di tutto❤️ p.s questa non è la fine dei miei social media lmao pic.twitter.com/iKXvLGThIA

-digitalprincxs (@digitalprincxss) 6 ottobre 2020

Ha rivelato che non può più chiamarsi 'Pokeprincxss' e che d'ora in poi adotterà il titolo di 'digitalprincxss'.

Oltre ad essere uno streamer Twitch e TikToker, pokeprincxss ha anche un account OnlyFans, dove pubblica contenuti per adulti.

Questo è stato citato come uno dei motivi principali per cui Nintendo ha deciso di farle causa, come ha rivelato nel suo video.


Nintendo fa causa a Pokeprincxss

In un recente video di YouTube, la star di TikTok è entrata nei dettagli sul perché esattamente avesse deciso di rinominare la sua identità sociale, specialmente quando 'pokeprincxss' si era già sviluppato in una sorta di marchio.

Ha dichiarato che Nintendo le stava ufficialmente facendo causa, per il suo marchio di merchandising e la sua decisione di ottenere il suo nome come marchio registrato:

'Ho ottenuto il marchio del mio nome e questo è stato un problema... ho consultato Legalzoom e sono stato accettato come pokeprincxss. Due mesi fa ho ricevuto un'e-mail dal mio avvocato che diceva 'cessate e desistere da Nintendo'. '
'Hanno detto che avevo protetto da copyright tutte le loro cose, hanno detto 'hai pokeball nella tua merce'. Quindi ovviamente si sono riservati tutti i diritti ei guadagni da tutto ciò che ho venduto.'

Ha poi continuato affermando quanto Nintendo fosse preoccupata del fatto che il suo nome utente potesse creare confusione tra i fan di Pokemon:

'Nintendo non vuole che le persone pensino che io sia in qualche modo affiliato con loro o che io abbia una partnership con loro, e tutto torna a me che sono un intrattenitore per adulti. Pokemon è un'azienda a misura di famiglia e non vogliono affatto che questo rovini la loro reputazione. '
'Ovviamente fa davvero schifo, ma dal punto di vista degli affari devo capirlo e accettarlo perché ti ho fottuto'

Ora è stata ufficialmente rinominata come digitalprincxss e sta vendendo merce con il suo nuovo nome.

Ha anche pubblicato un tweet, in cui ha chiesto ai fan di non opporsi a Nintendo e al marchio Pokemon, poiché ammette di essere in colpa:

Guardandolo da un punto di vista aziendale capirai di più sul motivo per cui hanno dovuto farlo. Tutti amano @NintendoAmerica & @pokemon

-digitalprincxs (@digitalprincxss) 9 ottobre 2020

Ricordati di essere gentile con Nintendo e di non molestarli❤️ Sono dalla parte di Nintendo e anche se ho mostrato emozione per il cambio di nome, rispetto ancora e capisco perché l'ho dovuto fare. Amo Nintendo e dovresti farlo anche tu :)

-digitalprincxs (@digitalprincxss) 12 ottobre 2020

E per tutti quei fan che si chiedevano se potesse finire nei guai con il franchise Digimon, ha assicurato che non c'è motivo di preoccuparsi:

Lol, Digimon non verrà dopo di me per il mio nome solo per il fatto che nessuno mi confonderebbe con l'azienda quando il mio contenuto/marchio non è affatto circondato da Digimon.

-digitalprincxs (@digitalprincxss) 10 ottobre 2020

Nonostante lei sia d'accordo, i fan non sembrano condividere lo stesso sentimento, come evidenziato dal tweet di questo particolare utente:

vi ha sostenuto quando era piccola ed era conosciuta come pokeprincxs per 8 ANNI e solo ora le state dietro. uno dei tuoi più grandi sostenitori.

— caitlin (@caitlin_rose24) 9 ottobre 2020