In molti modi, Uncharted è stato un franchise di particolare successo che ha contribuito a stabilire Naughty Dog come una forza dominante in gran parte responsabile del successo di PlayStation 3 nelle sue ultime fasi.

Nathan Drake, il protagonista della serie Uncharted, è diventato la mascotte non ufficiale per le console PlayStation e una vera icona del gioco. Naughty Dog ha dato alla serie un degno saluto con un'eccellente conclusione in Uncharted 4: Fine di un ladro.



Raramente nei giochi uno studio ha mantenuto il livello di coerenza raggiunto da Naughty Dog. Tuttavia, le voci suggeriscono l'ingresso di un altro capitolo nella serie che sarebbe stato in sviluppo per un po'.

Secondo alcune indiscrezioni, Uncharted 5 sarebbe in lavorazione da parte del nuovo studio Sony.

L'ultima voce della serie, uno spin-off, Uncharted: The Lost Legacy, ha raccolto ogni sorta di lodi e consensi anche se non era una voce principale. L'opinione generale a riguardo era che lo studio potesse espandere la tradizione e la mitologia della serie con un nuovo personaggio senza perdere nulla del suo fascino.

Mentre una nuova voce della serie è senza dubbio eccitante, molti sono preoccupati per l'impatto che avrà sulla storia. Il finale di Uncharted 4: Fine di un ladro è stato conclusivo e ben fatto. Spingere la storia oltre il suo punto finale è un'attività rischiosa.

Mentre Naughty Dog era la scelta più ovvia, si dice che Sony abbia scelto uno studio più recente per questo progetto monumentale.

Origini della voce

La voce arriva da Pagina Linkedin di Michael Mumbauer . Mumbauer è l'ex capo dello studio/direttore senior delle arti visive presso i PlayStation World Wide Studios.

'Il suo ultimo successo è aver creato un team di sviluppo di Azione/Avventura AAA all-star nuovo di zecca per Playstation.'

La descrizione di 'AAA Action/Adventure' dovrebbe indicare che si tratta di Uncharted. La parte successiva di quella frase segna l'accordo per molti:

'Con sede a San Diego e utilizzando una tecnologia del motore proprietaria, questo team è stato assemblato per espandere i franchise esistenti e creare storie completamente nuove per la prossima generazione di giocatori'.

Sebbene non affermi esplicitamente Uncharted, il fatto che il nuovo studio di San Diego si 'espanda sui franchise esistenti' suggerisce che potrebbe benissimo essere Uncharted.

Un sequel di Uncharted, tra gli altri franchise, funzionerebbe insieme al finale dell'ultimo gioco?

Mentre Lost Legacy è stato in grado di avere successo in modo indipendente, lo studio ha giustamente deciso di inquadrare la sua storia come completamente disconnessa dal resto del franchise. Escludendo il ritorno di personaggi familiari della serie, Lost Legacy è stato un gioco autonomo che non ha attinto troppo dal resto del franchise.

Se un sequel della linea principale ha successo in modo creativo, deve essenzialmente rifiutare il finale con un retcon o introdurre nuovi personaggi. A questo punto, l'arco della storia è e non c'è modo di portare avanti quella storia.

La prole di Nate ed Elena, Cassie Drake, ha molto potenziale come nuova preferita dai fan con la sua serie di avventure. Eppure, sembra un cliché e probabilmente non è un progetto entusiasmante da un punto di vista creativo.

Ma gli studi proprietari di Sony hanno dimostrato di poter trovare successo con titoli creativamente rischiosi e ambiziosi. Si può solo sperare che il nuovo studio di San Diego sia all'altezza del compito.