Gta

Il nome Grande Il fumo è diventato famoso in GTA San Andreas. Dagli umili inizi come membro di una banda nelle famiglie di Grove Street, fino a diventare alla fine dolce johnson E' il braccio destro, e alla fine va giù in un tripudio di proiettili.

Inutile dire che i personaggi all'interno del franchise di GTA raramente hanno un impatto così grande come ha avuto Big Smoke, il tutto pur non essendo nemmeno l'antagonista principale della storia o furfante .





Ma per comprendere meglio Melvin Harris aka Big Smoke, i giocatori devono tornare agli eventi precedenti al suo tradimento e all'arrivo di CJ in GTA San Andreas. Detto questo, è tempo di tuffarsi nella storia di Big Smoke.

'Vorrei due numeri 9; un numero 9 grande; un numero 6, tuffo in più; un numero 7; due numeri 45, uno al formaggio; e una grande soda' pic.twitter.com/HZGIj0hJKv



— Big Smoke da Grove Street (@BigSmokefromGTA) 23 marzo 2020

GTA San Andreas: il tradimento di Big Smoke

Il motivo

Per capire perché Big Smoke ha tradito CJ e Sweet in GTA San Andreas, i giocatori devono conoscere gli eventi accaduti prima dell'inizio del gioco, prima che la madre di CJ fosse uccisa a sangue freddo durante un Ballate guidare.

In un filmato esclusivo della Special Edition di GTA San Andreas per PS2, i giocatori possono intravedere Sweet Johnson, Big Smoke e Lance Wilson, alias Ryder, che interagiscono tra loro.



Nella scena di apertura, Big Smoke si rivolge a Sweet e lo esorta ad agire poiché la reputazione di Grove Street stava peggiorando e la banda si stava indebolendo. Lui dice:

'Ehi, sciocco, stiamo perdendo la strada uomo. I nostri presidi ci stanno rendendo uomini stronzi. Ogni giorno i Ballas diventano più forti e io e te diventiamo più deboli. Io e te diventiamo poverino».

A differenza di altre bande in GTA San Andreas, sotto la supervisione di Sweet Johnson, Grove Street Families è rimasta lontana dal business della droga a causa dei capi delle bande in gioco.



Sebbene altre bande stessero beneficiando del traffico e del traffico di droga, Sweet voleva mantenere la sua banda pulita e lontana dalle attività legate alla droga; tuttavia, secondo Big Smoke, i profitti erano superiori al capitale.

Durante un altro filmato, si possono vedere Big Smoke e Ryder parlare di 'prendere il controllo del proprio destino' e che 'non avevano scelta'. Fumo dice,



'Sai che ti ho dato le spalle, vero amico? Ora, per come la vedo io, non abbiamo scelta. Non c'è niente di cui sentirsi in colpa, metti una pistola alla testa di un fratello, e un fratello farà quello che gli è stato detto; non importa se è uno sciocco o un saggio. Non vuoi una pallottola nel cervello, ma se riesci a farlo funzionare, e fai un po' di 'Benjamin' già che ci sei, allora va bene.'

È chiaro dalla conversazione che Big Smoke e Ryder stavano pianificando di tradire le famiglie di Grove Street da un po' di tempo, ma stavano aspettando l'occasione perfetta per colpire.


I significati

Dopo il ritorno di CJ in GTA San Andreas, le cose hanno iniziato a prendere una piega inaspettata, poiché con l'aiuto di Carl, le famiglie di Grove Street hanno iniziato a guadagnare terreno, forza e reputazione. Ballas è stato costantemente attaccato e il piano di Big Smoke per prendere il controllo è andato in fumo.

Per eseguire ancora una volta il suo piano di acquisizione, Big Smoke ha unito le forze con l'Ufficiale . dieci centesimi nel disperato tentativo di prendere il sopravvento su CJ e Sweet.

Oltre a unire le forze con C.R.A.S.H e i Ballas, Smoke ha persino pianificato un'imboscata in cui Sweet è stato preso di mira. Anche se l'imboscata fallì a causa dell'intervento di CJ, sia lui che suo fratello furono arrestati, lasciando a Big Smoke il controllo di Grove Street e liberi di svolgere gli affari come meglio credeva.


La fine

Dopo una serie di eventi, Carl riuscì a far uscire Sweet di prigione e, con le famiglie di Grove Street riunite, decisero di porre fine alla tirannia di Big Smoke. Nella missione finale di GTA San Andreas, Carl affronta Big Smoke e gli dice che è finita, e che il prossimo sarebbe Tenpenny, a cui risponde:

'F*** Tenpenny, e fanculo il suo cagnolino polacco, e fanculo la polizia, amico. Tutto ciò che è vecchia merda. Guardati, hai il mondo intero. Non ho rimpianti, amico. Ce l'ho fatta, CJ! Sono un successo. Non posso essere toccato. Non me ne frega un ca**o.'

È chiaro a questo punto che il potere combinato con la droga e l'ambizione ha corrotto Big Smoke. Quella che era iniziata come l'ambizione di fare meglio nella vita si è conclusa con un tripudio di proiettili e forse le ultime parole più famose in GTA San Andreas.

Mi sono fatto prendere dai soldi, dal potere, non me ne frega un cazzo. Oh cazzo, amico, non avevo scelta, dovevo farlo, vedo solo l'opportunità. Quando me ne sarò andato, tutti ricorderanno il mio nome, Big Smoke!'

Ce l'ho fatta CJ! Sono un successo! Non posso essere toccato!
-Big Smoke GTA San Andreas nella missione finale 'Fine della linea' pic.twitter.com/ZowgfTIpb5

— PSN FatalLightning-X (@Fatal_Lightning) 2 febbraio 2016


Leggi anche: 3 interessanti teorie dei fan sul famigerato ordine di Big Smoke in GTA San Andreas