Kelp è una pianta in Minecraft che si genera sott'acqua nella maggior parte dei biomi oceanici, ad eccezione degli oceani congelati, congelati, caldi e profondi.

I giocatori che hanno recentemente esplorato gli oceani di Minecraft avranno probabilmente incontrato alghe durante i loro viaggi. La pianta e il suo oggetto corrispondente sono stati aggiunti nella Java Edition di Minecraft in Snapshot 18w07a.



Dal momento che la pianta è piuttosto decorativa e si trova spesso vicino a Ocean Ruins con chicche eccezionali all'interno, una gran parte dei giocatori di Minecraft potrebbe non prestare molta attenzione alle alghe o utilizzarle al massimo delle sue potenzialità.

Ci sono una manciata di usi per le alghe che vale la pena notare. Diverse varianti di alghe possono essere utilizzate come fonte di carburante alternativa, consumate per ripristinare rapidamente la fame, vendute per smeraldi e altro ancora.

Questo articolo mostrerà i vari usi di kelp e identificherà dove i giocatori di Minecraft possono mettere le mani su alcuni.


Come i giocatori possono usare Kelp in Minecraft

Kelp può essere trovato nei vari biomi oceanici di Minecraft, ad eccezione delle varianti oceaniche congelate, congelate, calde e calde profonde. Anche la pianta stessa non genererà intorno alle alghe.

Una volta incontrate, le alghe possono essere rotte istantaneamente con qualsiasi strumento o con un semplice pugno. Rompere la parte più in basso di un gambo di alghe romperà tutti i blocchi di alghe sopra di esso. Fortunatamente, le alghe hanno anche una probabilità del 100% di cadere, rendendo abbastanza facile acquisire l'oggetto.

I commercianti erranti hanno anche la possibilità di vendere alghe per tre smeraldi al pezzo.

I giocatori che potrebbero avere difficoltà a localizzare un bioma oceanico nel loro particolare mondo di Minecraft possono fare riferimento a questo guida completa contenente suggerimenti e trucchi per individuare ogni bioma in Minecraft.

Kelp non richiede il pollice verde per essere gestito. Può essere piantato su vari blocchi e crescere nella completa oscurità, e l'unico requisito principale è che possa crescere solo sott'acqua.

Giocatori che hanno già familiarità con l'agricoltura canna da zucchero conoscerà già la logistica di base necessaria per l'allevamento di alghe. L'unica grande differenza è che le alghe devono essere posizionate e coltivate sott'acqua.

Una volta che i giocatori hanno acquisito alghe, possono essere rapidamente convertite in alghe essiccate utilizzando una fornace e una fonte di carburante come carbone .

Il fuco essiccato è la variante che può essere piuttosto utile, in quanto può servire immediatamente come alimento in un pizzico. I giocatori possono mangiare alghe essiccate quasi due volte più velocemente degli altri prodotti alimentari in Minecraft.

L'oggetto può essere utilizzato anche per il compostaggio e ha una probabilità del 30% di aumentare di uno il livello di compost di un composter. Poiché le alghe sono così abbondanti e facili da coltivare, le alghe essiccate potrebbero essere perfette per tutte le esigenze di composizione di Minecraft.

Nove pezzi di alghe essiccate possono essere combinati su un tavolo di lavorazione per produrre un singolo blocco di alghe essiccate. Questo nuovo blocco può fungere da fantastica fonte di carburante alternativa, poiché ha una durata di combustione 2,5 volte maggiore di quella del carbone e del carbone.

I giocatori hanno persino il potenziale per vendere i loro blocchi di alghe essiccate per smeraldi a un macellaio di livello esperto. La prossima volta che un giocatore pensa di ignorare le alghe, dovrebbe pensarci due volte. L'oggetto stesso può essere utilizzato per completare una varietà di compiti diversi in modo più efficace.