Foto: Paul Marek / Virginia TechFoto: Paul Marek / Virginia Tech

I biologi in California si sono diretti nell'oscurità a caccia di specie sconosciute e non sono rimasti delusi. Nelle profondità delle grotte dei parchi nazionali di Sequoia e Kings Canyon, hanno trovato più di 30 nuovi tipi di invertebrati, inclusa una piccola creatura molto interessante.



Illacme tobini, un millepiedi con incredibili 414 zampe: 207 paia! - è stato raccolto nella grotta Lange di Sequoia nel 2006. A volte la scienza si muove lentamente (anche se i millepiedi non lo fanno), e ci è voluto fino a quest'anno perché le scoperte dei biologi sull'artropode apparissero nel viaggioZooKeys.

illacme-tobini

Ecco cosa sanno:Illacme tobiniè lungo circa un pollice e mezzo e tutto bianco. Dopotutto, quando vivi in ​​una caverna super buia, il colore è una perdita di tempo.Ha quattro gambe modificate chiamate gonopodi, che sono essenzialmente peni e 200 orifizi che potrebbero essere ghiandole velenose.

Questo è tutto ciò che sanno di questa creatura nuova di zecca, perché finora sono stati in grado di trovarne solo una. Una spedizione del 2009 per trovare altri millepiedi è arrivata vuota. Ciò non significa che non ci sia una grande popolazione nelle grotte della California; solo che gli scienziati non lo sanno ancoraIllacme tobiniabbastanza bene da sapere dove trovarlo.

Annie Esperanza, capo ramo di scienze fisiche nel parco dove è stato trovato il millepiedi, ha detto ai giornalistiIllacme tobinipotrebbe essere il primo di un lungo elenco di specie scoperte di recente.

'Non molte persone vagano nelle caverne, proprio come non molte persone vanno nelle profondità dell'oceano', ha detto Esperanza. 'In un'epoca in cui siamo ricchi di dati, il fatto di trovare ancora qualcosa di nuovo dovrebbe essere un campanello d'allarme per pensare a tutta l'altra biodiversità là fuori di cui non siamo nemmeno a conoscenza.'

illacme-tobini-3

Grazie al Federal Cave Protection Act del 1988, molte delle grotte nei parchi nazionali di Sequoia e Kings Canyon sono chiuse al visitatore medio. Ciò significa che potrebbero esserci ancora molte cose da scoprire nell'oscurità.

Video:

GUARDA IL PROSSIMO: Titanoboa - Il serpente più grande che il mondo abbia mai conosciuto