Immagine: Imgur

Una lince rossa è stata ripresa mentre pescava in un piccolo ruscello e catturava un salmone gigante per colazione.

L'incidente è avvenuto nell'Olympic National Park di Washington quando Ranger Lee Taylor è uscito per scattare foto del salmone invernale che nuotava controcorrente contro il pittoresco paesaggio innevato, e invece si è imbattuto in una piccola lince rossa. La foresta pluviale temperata del parco comprende il fiume Hoh, un ambiente privilegiato per il nuoto del salmone e, in questo caso, linci rosse affamate.





I gatti selvatici sono diffusi in tutto il Nord America e abitano una vasta gamma di territori, ma sono raramente visti dagli esseri umani a causa della loro natura sfuggente. Pesano in media tra i 14 ei 40 libbre, con le femmine che tendono ad essere più piccole delle loro controparti maschili. Il salmone del Pacifico pesa facilmente 10-15 libbre, rendendolo un pasto mostruoso per questa ignara femmina carnivora.

lince rossa



Mentre le linci rosse in genere predano topi, conigli, uccelli e rettili, sono accomodanti in termini di selezione della dieta e occasionalmente sono state conosciute per pescare. Sebbene siano normalmente cacciatori crepuscolari, durante l'inverno diventano spesso diurni e scelgono di inseguire la loro preda durante le ore diurne più calde.

Il ranger del parco si è imbattuto nella lince rossa seduta sul bordo dell'Hoh e dopo che i due si sono riconosciuti in silenzio, entrambi sono tornati a guardare l'acqua. Secondo quanto riferito, Lee ha trascorso circa 30 minuti osservando il felino inseguire la sua preda che schizzava, fino a quando un ultimo balzo e una spazzata della sua zampa hanno mandato il salmone gigante fuori dall'acqua e sulla riva. Il ranger ha osservato la lince rossa stabilire una presa salda sulla sua preda catturata e trascinare via il salmone che era grande la metà di lei.



Video: