Gta

Una delle principali domande su GTA 6 è se avrà più protagonisti o meno. Molti credono che sarebbe meglio concentrarsi su un personaggio giocabile invece di tre.

GTA 5 è stato il primo gioco della serie a introdurre più di un protagonista giocabile. Il primo gioco GTA prevedeva una scelta tra i protagonisti, che era puramente estetica e aveva un impatto minimo sulla trama.





GTA 4, d'altra parte, ha introdotto espansioni in cui i giocatori potevano esplorare Liberty City con un personaggio diverso. Questi erano ancora un affare da solista, e non sarebbe stato fino a GTA 5 che i giocatori avrebbero potuto giocare con più personaggi.


GTA 6: il prossimo gioco GTA dovrebbe invece concentrarsi su un singolo personaggio?

I giochi GTA hanno sempre presentato una narrativa avvincente con un unico personaggio principale. Uno dei suoi aspetti più interessanti è stata la sua narrazione. Ogni gioco presenta una narrazione unica vista attraverso gli occhi del suo protagonista.



Nessuno di loro è troppo drammatico o anche troppo monotono. A volte, la storia può diventare un po' esagerata, come in GTA San Andreas, ma riesce a intrattenere il suo pubblico. I giochi dell'Universo 2D non avevano una storia molto coerente ed erano molto più aperti.

GTA 3 si è rivelato piuttosto divertente con la sua trama più snella, anche se in molti punti è stato un pasticcio confuso. Da allora questo approccio è stato seguito e le capacità di narrazione della serie hanno raggiunto il picco con GTA 4.



La maggior parte dei fan di GTA concorda sul fatto che il quarto gioco GTA principale abbia avuto la migliore trama mai realizzata. Il racconto agrodolce di Niko Bellic in Liberty City è stato molto più grande di qualsiasi cosa il franchise di GTA avesse mai offerto prima.


Il problema con la trama di GTA 5

GTA 5 è stato un sincero tentativo di colmare il divario tra gli universi 3D e HD. Il modo in cui lo ha fatto ha ricevuto un'accoglienza mista. La storia era piena di deviazioni inutili che non hanno portato a nulla. Tuttavia, la narrativa centrale era piuttosto impressionante.



Il problema principale sorge a causa dell'inclusione di tre diversi protagonisti. Non solo è più confuso, ma porta anche a essere messo in ombra da un altro. Michael è un personaggio complesso che quasi travolge Trevor e Franklin e ruba i riflettori.

La storia principale sembra ruotare intorno a lui, dove gli altri due diventano deuteragonisti. È anche l'epitome dell'uomo postmoderno, il che lo rende molto più interessante. Trevor sembra essere un ostacolo per lui in molti modi, mentre Franklin sembra un po' sottosviluppato.




Cosa può fare il futuro titolo

Andando nel futuro, potrebbe essere meglio per Rockstar attenersi alla narrativa del singolo protagonista. Sebbene l'esperimento GTA 5 possa aver avuto successo, non era necessario. La funzione di più protagonisti non è vitale per un gioco GTA e finirebbe solo per distrarre lo sviluppo del personaggio.

I predecessori di GTA 5 hanno dimostrato che una narrativa per giocatore singolo può variare di intensità senza compromettere la qualità. Questo è stato fatto con successo con un solo protagonista giocabile. Pertanto, il prossimo gioco non ha bisogno di includerne più e polarizzare i fan.


Nota: questo articolo è soggettivo e riflette esclusivamente l'opinione di chi scrive.