ranger

Tre ranger che hanno dedicato la loro vita alla protezione degli ultimi elefanti africani sono stati uccisi dai bracconieri nella Repubblica Democratica del Congo.



Altri due sono rimasti feriti, compreso il Park Manager, ma si stanno riprendendo.

Questa non è la prima volta, né sarà l'ultima. L'amministratore delegato di African Parks ha dichiarato in una dichiarazione: 'I ranger mettono le loro vite in gioco ogni giorno e sono sotto vero assedio a Garamba per proteggere gli elefanti da bande di bracconieri fortemente incentivate e militarizzate'.

I bracconieri sono già disprezzati dalla società in generale; Inoltre, uno studio ha scoperto che queste bande di bracconieri potrebbero persino avere legami congruppi terroristici.

NAIROBI, KENYA - LUGLIO 1989: Un mucchio di avorio confiscato ai bracconieri dai guardiacaccia del Kenya del valore di $ 3 milioni. (Foto di Tom Stoddart / Getty Images)Nairobi, Kenya: un mucchio di avorio confiscato ai bracconieri dai guardiacaccia del Kenya del valore di $ 3 milioni. (Immagine: Tom Stoddart)

Una fonte governativa ha descritto: 'La domanda di corno di rinoceronte e avorio supera così l'offerta, ed è così redditizia, che vengono coinvolti elementi criminali di ogni tipo, comprese alcune entità terroristiche e ufficiali militari disonesti ...'

Dobbiamo agire adesso.

Herd_of_Elephants

La domanda del mercato nero negli Stati Uniti e in Asia ha portato il prezzo dell'avorio a $ 1.000 per libbra e il corno di rinoceronte a un inimmaginabile $ 45.000 per libbra. Tieni presente che le zanne sono semplicemente incisivi troppo cresciuti e il corno di rinoceronte è fatto di cheratina, la stessa proteina che forma le unghie.

Stiamo perdendo buoni soldati e gli animali più maestosi sulla terra, a causa dello stato percepito di denti e cheratina.

Video:

Sostieni gli sforzi contro il bracconaggio in Kenya contribuendo a David Sheldrick Wildlife Trust . Nessun importo è troppo piccolo e andrà direttamente a proteggere gli ultimi elefanti d'Africa.