Immagine: Science Magazine tramite YouTube

La gente del posto in Brasile ha recentemente scoperto un boa estremamente raro che non si vede vivo da più di mezzo secolo.




Il boa di Cropan (nome scientifico:Corallus cropanii) è limitato a un'area di circa 115 miglia quadrate vicino alla devastata Foresta Atlantica del Brasile, secondo la IUCN , che elenca il serpente nella sua Lista Rossa delle specie minacciate.

Dal momento che il primo esemplare vivo è stato trovato nel 1953, gli scienziati sono stati in grado di studiare solo circa cinque individui morti fino ad ora, Rapporti del National Geographic . Di conseguenza, non si sa molto del boa di Cropan oltre alle sue caratteristiche fisiche e al fatto che possono trascorrere la maggior parte del loro tempo sugli alberi come alcuni dei loro parenti.


Immagine: Science Magazine tramite YouTube

Prima che gli agricoltori della Valle Ribeira di San Paolo a San Paolo si imbattessero nell'esemplare femminile lungo 5,5 piedi all'inizio di quest'anno, un gruppo di ricercatori aveva lanciato uno sforzo a tutto campo per trovare il boa del Cropan. In precedenza, i residenti nelle comunità vicine uccidevano i serpenti che incontravano, ma gli erpetologi distribuivano volantini, insegnavano ai residenti come catturare il serpente e chiedevano loro di segnalare eventuali avvistamenti.

Il piano ha funzionato.


Immagine: Science Magazine tramite YouTube

Gli scienziati hanno taggato il serpente con un localizzatore radio e lo hanno rilasciato di nuovo in natura, nella speranza che saremo in grado di saperne di più sul comportamento del serpente.

Guarda di più sul serpente nel video qui sotto:

GUARDA IL PROSSIMO: Lion vs. Buffalo: When Prey Fights Back